Principale Cliniche

È possibile passare l'urina per l'analisi durante le mestruazioni?

L'analisi delle urine è uno dei metodi più informativi per diagnosticare le malattie. Questa analisi è assegnata durante qualsiasi esame. E questo non è sorprendente, perché l'assunzione di biomateriali è completamente indolore e si possono ottenere informazioni sullo stato del corpo e dei suoi singoli organi e sistemi. Pertanto, un test delle urine generale è assegnato a adulti e bambini.

Ma spesso, secondo la legge della meschinità, una donna ha un esame programmato e un test per il periodo delle mestruazioni. Questo può essere il consiglio medico assegnato, un'analisi urgente per l'esacerbazione della malattia, lo screening pre-viaggio, ecc. L'inizio del mese può distruggere tutti i piani. È possibile eseguire un test delle urine durante le mestruazioni? Come raccogliere l'urina? Quali sono le possibili conseguenze? Cercheremo di rispondere a tutte queste domande in questo articolo.

In che modo la mestruazione influisce sui risultati del test?

Di solito, i medici raccomandano di ritardare il test delle urine fino alla fine delle mestruazioni. Altrimenti, il risultato potrebbe essere inaffidabile: quando si raccoglie l'urina durante le mestruazioni, potrebbero esserci impurità di sangue ed epitelio uterino. In questo caso, il risultato di uno studio di laboratorio può indicare la presenza di una malattia inesistente, distorcere il quadro clinico effettivo e portare a una diagnosi errata. Di conseguenza, il paziente riceve un motivo in più per preoccupazione e rinvio per la ri-analisi.

Pertanto, durante le mestruazioni, non è raccomandato passare un'analisi delle urine, così come l'urina quotidiana, lo studio di Nechiporenko, l'analisi di Zimnitsky. È meglio raccogliere l'urina in 2-3 giorni dopo la fine delle mestruazioni.

Quando si effettua un'analisi durante le mestruazioni, le seguenti caratteristiche delle urine possono essere distorte:

  • Trasparenza: normalmente l'urina è trasparente, ma quando particelle di sangue o di tessuto uterino entrano in essa, la trasparenza diventa torbidità. Tale torbidità rende possibile sospettare la presenza di pietre nel tratto biliare, pancreatite o anche un tumore.
  • Colore - normalmente, l'urina ha una sfumatura giallastra al giallo brillante. Le secrezioni mestruali dipingono le urine di colore rosa o rosso, il che è indice di una serie di gravi malattie a carico dei reni, del fegato e delle vie biliari.
  • Le particelle sedimentate dell'epitelio uterino possono essere confuse con l'epitelio dell'uretra, che indica un tumore alla vescica.
  • Peso specifico - durante le mestruazioni, aumenta il peso specifico delle urine. Questa non è una patologia, ma la norma. Tuttavia, un'alta percentuale indica problemi renali, diabete e una serie di altre patologie. Se il medico non sa che la raccolta di urina era nel periodo delle mestruazioni, allora nomini un esame serio.
  • Il numero di globuli rossi - l'ingresso di sangue nel contenitore per l'analisi aumenterà il contenuto di globuli rossi nel biomateriale. Sangue nelle urine - un sintomo di molte malattie, dovrai superare un sacco di test.

Come si può vedere, l'affidabilità del risultato di questa analisi è significativamente ridotta, il che spesso porta alla formulazione di una diagnosi errata, esperienze non necessarie del paziente, una perdita di tempo e fatica (poiché è ancora necessario passare di nuovo l'urina). Pertanto, assicurarsi di avvertire il medico e l'assistente di laboratorio che la raccolta di urina è stata effettuata durante il periodo mestruale.

Video sull'argomento (analisi delle urine delle trascrizioni):

Come raccogliere l'urina per l'analisi?

Se non hai scelta e hai bisogno di raccogliere l'urina per l'analisi durante il periodo delle mestruazioni, allora devi esercitare il massimo sforzo in modo che le perdite vaginali non distorcano il risultato. Per fare ciò, si consiglia di utilizzare il seguente algoritmo di azioni:

  • Prima di tutto, dovresti lavarti accuratamente le mani con il sapone e poi lavare.
  • Inserire un tampone igienico nella vagina - è il tampone che dovrebbe diventare un ostacolo al flusso mestruale e impedire loro di entrare nelle urine per l'esame.
  • Prendi un contenitore di urina preparato nella tua mano. Siediti sul water e inizia a riempire il serbatoio. La cosiddetta "urina media" ha il più grande valore per diagnosticare la condizione del corpo, quando la prima porzione di urina viene inviata in bagno, la porzione centrale viene inviata al serbatoio per l'invio per l'analisi, e il resto è di nuovo in bagno. La capacità non ha bisogno di stare vicino al corpo - tenerlo a una distanza di 5-10 cm dal corpo.
  • Quando il contenitore è pieno di biomateriale, chiudi il coperchio e portalo in laboratorio. Per l'analisi bastano solo 10 ml di urina, quindi se sei riuscito a raccogliere solo mezza lattina, non dovresti preoccuparti.

Regole generali per la raccolta di urina per la ricerca

Se la raccolta di urina per la ricerca è fatta per diagnosticare le malattie, allora è necessario prendersi cura di ottenere il risultato più accurato dello studio, perché l'entità dei principali indicatori influenza notevolmente la diagnosi e il corso di trattamento prescritto. Pertanto, per l'analisi delle urine è necessario preparare come segue:

  • La raccolta delle urine è meglio fare al mattino - in questo momento è il più concentrato. La precedente minzione dovrebbe essere di almeno 4 ore prima del mattino, in cui viene raccolto il biomateriale.
  • Prima di raccogliere l'urina non è raccomandato assumere farmaci. Ma se non puoi fare a meno di una medicina, allora dal medico, mentre decifri l'analisi, chiarisci se l'uso di una medicina specifica potrebbe distorcere i risultati.
  • Inoltre, non si dovrebbero mangiare cibi con un colore brillante il giorno prima, per esempio, spinaci, carote, barbabietole. Bere caffè e alcol distorce i risultati e può mostrare una patologia inesistente.
  • Dopo aver raccolto l'urina, è necessario consegnarlo al laboratorio entro 2-3 ore. Se l'urina è stata raccolta ieri o una settimana fa, allora l'oggettività dell'analisi sarà messa in discussione.

Se segui tutte le raccomandazioni, i problemi con la consegna dell'analisi delle urine non saranno nemmeno durante le mestruazioni. Anche se durante il periodo delle mestruazioni è meglio aspettare fino alla fine e condurre uno studio in un paio di giorni.

Infine, ti consigliamo un video su come raccogliere correttamente l'urina per un test urinario generale:

È possibile passare l'urina durante le mestruazioni?

È preferibile posticipare l'analisi delle urine durante le mestruazioni, ma se la consegna delle urine durante le mestruazioni è inevitabile, devono essere seguite alcune regole. Per non alterare i risultati dei test, è necessario osservare rigorosamente l'igiene, utilizzare un tampone e un giorno per eliminare gravi stress fisici, cibo spazzatura, alcol e farmaci. Il medico deve essere avvertito della presenza delle mestruazioni, in modo che possa analizzare correttamente il campione di urina.

È possibile passare l'urina durante le mestruazioni?

L'analisi generale delle urine viene fornita per l'individuazione di malattie degli organi interni. I giorni critici (CD) influenzano le letture, poiché il corpo subisce alcuni cambiamenti. In questo caso, affermare che è impossibile eseguire un test delle urine per le mestruazioni, non è corretto. Ci sono:

  • analisi delle urine (OAM);
  • Analisi Nechiporenko;
  • assaggiare Zimnitsky;
  • analisi di semina.

È possibile superare un esame delle urine dopo le mestruazioni o durante il CD se si seguono le regole che consentono di raccogliere materiale idoneo per la ricerca. Prima delle mestruazioni, puoi prendere l'urina senza avvertenze speciali. Durante le mestruazioni, è meglio rifiutare questa procedura se c'è una tale opportunità. Se l'analisi è necessaria, non è necessario posticiparla.

Analisi delle urine

OAM sarà il meno informativo se fatto durante le mestruazioni. Anche con l'uso di un tampone durante la raccolta dei campioni, i risultati possono essere fortemente distorti. In questo caso, è necessario avvertire il medico che si arrende al CD, questo è preso in considerazione al momento della ricerca. Il sangue nelle urine può indicare malattie dei reni o della vescica, quindi è imperativo dire al medico che le mestruazioni sono attive. L'urina per l'analisi generale può essere raccolta a casa utilizzando un contenitore igienico monouso (sono venduti in farmacia). Prima della consegna, è necessario dormire per almeno 8 ore e non usare droghe e alcol. Per questa analisi, l'urina deve essere conservata per non più di 2 ore.

Consegna del campione secondo Nechiporenko

Questo test consente di identificare i processi infiammatori nascosti nel corpo del paziente. Alla sua ricerca, la diagnosi microscopica di sedimento in 1 millilitro di urina è fatta. Con il CD, c'è il rischio di distorcere seriamente i dati del campione, quindi si raccomanda di astenersi da tale diagnosi. Nel caso in cui non possa essere evitato, devi seguire le stesse regole di OAM con una dieta più completa e senza sovraccaricare il corpo. In questo caso, passare almeno 20 ml di urina.

Consegna di campioni per la semina su CD

Sotto il campione di urina per i medici seminali implicano la raccolta di urina al mattino, immediatamente dopo il sonno - quindi questo fluido è il più concentrato. Per passare l'analisi per il giorno "prima", è necessario abbandonare cibi fritti, nocivi, piccanti e bevande contenenti alcol. Per non introdurre microrganismi dannosi nel contenitore di raccolta, è necessario solo aprirlo immediatamente prima del campionamento e chiuderlo immediatamente. In questo caso, viene presa solo la seconda parte.

Quali sono le regole per l'analisi dell'urina nel CD?

È importante avvertire immediatamente il medico delle mestruazioni.

Perché si verificano risultati falsi?

La fisiologia degli organi femminili è tale che il muco, i globuli rossi e i globuli bianchi che escono durante le mestruazioni possono facilmente entrare nelle urine. Ciò fornisce una forte distorsione nella diagnostica chimica e microscopica. Il sangue durante un CD può contaminare il campione e dare un risultato errato. Per questo motivo, il medico può fare una diagnosi errata e prescrivere il trattamento sbagliato. La principale distorsione è la presenza di torbidità nelle urine o un numero maggiore di eritrociti e proteine.

Eritrociti nelle urine al momento della consegna

I globuli di sangue nelle urine possono indicare tali problemi:

  • infiammazione degli organi interni;
  • disturbi renali;
  • problemi con l'uretere;
  • la presenza di oncologia;
  • la presenza di infezione nel tratto urinario.

Per ridurre il rischio che il sangue mestruale penetri nelle urine, devono essere utilizzati tamponi di cotone. Se il medico non avvisa tempestivamente delle mestruazioni, può prendere torbidità e globuli rossi nelle urine per avvelenamento, infezione, cancro o ipertensione arteriosa. Il medico può sospettare problemi con la cistifellea o la vescica, i reni. Ciò porta a una diagnosi errata e a successivi trattamenti errati.

Aumento delle proteine ​​nelle urine al momento della consegna

L'aumento di proteine ​​nell'analisi delle urine durante i giorni critici non indica una patologia degli organi interni, ma una violazione della procedura per l'assunzione di materiale. Molto spesso, questo indicatore è disturbato a causa di farmaci o sforzi fisici. L'igiene prematura o insufficiente causerà anche l'ingresso di proteine ​​nel campione di urina. Un errore in tale analisi può causare una diagnosi di cancro, diabete o infiammazione.

Analisi delle urine per le mestruazioni - è possibile donare, preparazione per l'analisi

Nella nostra vita con una visita all'ospedale spesso devono passare vari tipi di test. A volte è addirittura necessario adeguare il programma degli affari in modo da dedicare del tempo per andare in un istituto medico. In alcuni casi, ci sono situazioni che cambiano completamente la nostra intera regolazione.

Uno di questi casi è l'arrivo inaspettato delle mestruazioni (a volte accade contrariamente al ciclo prescritto), proprio nel momento in cui è necessaria l'analisi delle urine. Come essere? Proviamo a trovare la soluzione giusta nel problema attuale.

Analisi delle urine durante le mestruazioni

È possibile eseguire un test delle urine durante le mestruazioni

Con l'avvento delle mestruazioni, le donne devono sempre adattare i loro piani. Questo vale anche per andare in ospedale per testare, in particolare l'analisi delle urine. Ed è chiaro! Dopo tutto, la scarica in esecuzione può entrare in un campione di urina e influire in modo significativo sulla sua composizione. Come risultato di questa circostanza, il medico farà una diagnosi errata e prescriverà il trattamento appropriato. Per evitare che ciò accada, prima di fare un esame delle urine, devi informare il medico sul flusso mestruale. Ciò contribuirà a proteggere te e la reputazione del medico da situazioni negative.

A causa del fatto che con l'inizio del ciclo mestruale, è possibile che i composti estranei che influenzano la sua composizione entrino nelle urine, non è consigliabile passare i seguenti tipi di test delle urine:

Tutti questi tipi di test sono importanti per la diagnosi di varie malattie umane e, se si riscontrano componenti del sangue nella loro composizione, questo potrebbe essere il motivo per fare una diagnosi di una possibile malattia.

È un componente del sangue o dell'epitelio che è entrato accidentalmente nel campione di urina durante la sua raccolta che può distorcere in modo significativo il risultato reale.

Le indicazioni potrebbero essere le più imprevedibili: un aumento delle molecole proteiche, un aumento della concentrazione dei globuli rossi e molto altro.

È buono se in questo caso nominano un nuovo tentativo, in un secondo momento, nel migliore dei casi, in pochi giorni, quando le mestruazioni sono finite, e l'urina avrà la sua solita composizione. Se ciò non accade, una donna sana sarà trattata per una patologia che non esiste nel suo corpo. Inizierà disordini e preoccupazioni sulla propria salute, che lo riguarderanno direttamente. Inoltre, il trattamento non necessario può innescare lo sviluppo di altre patologie nel corpo femminile, e quindi sarà necessario un trattamento, ma questo è diverso.

La necessità di analisi delle urine durante le mestruazioni

In alcune situazioni, le donne hanno bisogno di passare l'analisi delle urine in questo particolare momento, anche se allo stesso tempo ha un ciclo mestruale. Ci sono molte di queste situazioni e possono cadere in ognuna di esse. Anche se hai informato il dottore sugli escrementi presenti, è necessario costringerti a fare questa analisi. Per non distorcere l'immagine della vera composizione dell'urina, è possibile ricorrere ad alcuni accorgimenti per i quali esiste un'alta probabilità di ottenere un risultato reale sulla composizione della propria urina.

In questa situazione, dovresti prepararti attentamente a questa analisi:

  • Prima di eseguire questa procedura, vale la pena lavare bene i genitali, in modo che il risultato del test sia il più vicino possibile al vero.
  • Entrando nella stanza delle donne per raccogliere il tuo biomateriale hai bisogno di un tampone igienico pulito. Grazie a lui, puoi escludere la possibilità di penetrazione del flusso mestruale nella tua stessa urina raccolta per l'analisi.
  • Se in qualsiasi circostanza non c'è un tampone pulito a portata di mano, un tampone di cotone verrà a sostituirlo. Puoi farlo da solo. Creando le condizioni per il flusso mestruale mancante nella composizione dell'urina, puoi iniziare a raccoglierlo.
  • Va ricordato che i migliori indicatori sono ottenuti dalla raccolta di urina media. Per ottenerlo, nei primi secondi, l'urina viene scaricata direttamente nello spazio della tazza del gabinetto e solo dopo inizia la raccolta dell'urina media.
  • Per la sua raccolta utilizzando un contenitore pulito e sterile precotto, nel ruolo di un contenitore speciale o di un piccolo barattolo.
  • Dopo aver raccolto la quantità necessaria di urina, il processo di minzione è finito. Il contenitore con l'urina raccolta è chiuso per impedire l'ingresso di composti estranei.

In alcuni casi, i professionisti medici sono incoraggiati a eseguire l'analisi delle urine durante le mestruazioni facendola passare attraverso la struttura di un batuffolo di cotone. Ciò contribuisce al ritardo dei componenti del flusso mestruale nella sua composizione e l'urina risultante sarà il più pulita possibile. Questo metodo può essere utilizzato quando si passa l'urina per situazioni non essenziali che non sono correlate allo studio della salute delle donne.

Video. Analisi delle urine.

La questione di prendere un campione di urina durante le mestruazioni è abbastanza rilevante tra il gentil sesso. Molte donne, essendo entrate in una situazione del genere, si consultano necessariamente con i medici curanti su questo argomento e, se hanno l'opportunità di non eseguire l'analisi in questo momento, ne trarranno sicuramente vantaggio.

Se non c'è altra linea d'azione, devi assolutamente avvisare il tuo medico, che stai osservando sui cambiamenti periodici nel corpo.

Pochi sanno che durante il periodo del flusso mestruale nel corpo femminile c'è un cambiamento nei parametri del sangue. Questo si manifesta principalmente con un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti. Se il medico non riporta l'inizio del mese, un aumento di questo indicatore può essere interpretato come lo sviluppo di un'infezione nel corpo.

Oltre a una lesione infettiva, il medico può anche diagnosticare l'aspetto di vari tipi di infiammazione nel corpo femminile. Allo stesso tempo, con l'inizio del successivo periodo mestruale, la composizione dei responsabili della coagulazione delle piastrine cambia come parte del sangue femminile. C'è anche una leggera diminuzione del livello dei leucociti nel sangue, che influenzerà necessariamente i risultati ottenuti.

Con l'inizio delle mestruazioni, la maggior parte delle donne aumenta significativamente il contenuto dei globuli rossi e dell'emoglobina nel sangue.

Di solito, questo aumento insignificante si riduce al livello normale già il giorno successivo del ciclo mestruale. Anche i tassi di coagulazione del sangue per le donne in questo periodo sono bassi.

Cosa posso donare durante le mestruazioni?

Quali test possono essere fatti con mensile

Con l'inizio delle mestruazioni, a volte è permesso donare sangue per il contenuto di composti ormonali in esso. Per l'implementazione di maggior successo di questa analisi, i medici scelgono un determinato giorno durante il periodo del mese. In questo momento, i dati ottenuti non hanno errori e non sono distorti eseguendo selezioni. Grazie a ciò, molte donne riescono a risolvere la situazione a loro favore.

I test di determinazione dell'ormone nel sangue sono numerosi e importanti per il corpo femminile.

Questa categoria include test sui contenuti:

  • cortisolo
  • estradiolo
  • prolattina
  • testosterone
  • Ormone follicolo-stimolante
  • Ormone luteinizzante

Questi indicatori sono meno dipendenti dal progresso del flusso mestruale e pertanto possono essere ottenuti donando il biomateriale in qualsiasi momento. Questo è molto conveniente e non cambia i piani pianificati.

È permesso fare un esame del sangue con flusso mestruale andando per la presenza di vari tipi di infezioni nel corpo.

Aiuta anche a ottenere risultati non distorti e aiuterà nelle prime fasi a fare una diagnosi accurata, oltre a prescrivere il trattamento richiesto per il corpo.

È possibile passare l'urina durante le mestruazioni?

Donare l'urina per le analisi di laboratorio durante le mestruazioni non è auspicabile, ma in alcuni casi è impossibile posticipare l'analisi. Ad esempio, potrebbe essere necessario in caso di ricovero di emergenza, nel corso della preparazione preoperatoria per un'operazione non programmata, in condizioni che richiedono una diagnosi urgente. Se durante le mestruazioni viene eseguito un test delle urine, è necessario avvisare il medico senza errori.

Durante le mestruazioni, la gravità specifica delle urine può essere falsamente gonfiata. Di solito aumenta con il diabete, l'insufficienza cardiaca.

Nonostante il fatto che all'inizio e alla fine delle mestruazioni, gli scarichi siano insignificanti, possono distorcere il risultato dell'analisi quando entra nel materiale raccolto, quindi, se possibile, si deve attendere fino al completamento del sanguinamento mestruale.

A cosa serve l'analisi delle urine?

L'urina è un prodotto dell'attività vitale, che viene espulsa dai reni e contiene una grande quantità di impurità, l'aspetto e la concentrazione dei quali hanno un valore diagnostico. La deviazione degli indicatori delle urine dalla norma può segnalare le malattie del sistema urinario, i disordini metabolici e altre patologie prima della comparsa dei sintomi pronunciati.

L'analisi generale o clinica delle urine si riferisce ai test di laboratorio più frequenti, che vengono utilizzati per valutare lo stato di salute, diagnosticare le malattie e monitorare il trattamento. Questo studio è solitamente incluso nel piano di visita medica preventiva standard. Un test delle urine per il contenuto di alcune sostanze in esso può essere necessario per un narcologo durante un esame specializzato.

Per l'analisi generale, è necessario raccogliere la prima urina del mattino, per altri studi possono essere richieste altre condizioni per la raccolta del materiale (porzione media di urina del mattino, urina giornaliera, ecc.).

L'analisi clinica delle urine comprende la determinazione delle sue proprietà fisiche (colore, trasparenza, pH, peso specifico), composizione chimica (proteine, glucosio, corpi chetonici, bilirubina, urobilinogeno, emoglobina, nitriti, ecc.) E microscopia di sedimenti (rilevamento di leucociti, eritrociti, cilindri sali, epitelio, batteri).

L'analisi delle urine raccolte durante le mestruazioni spesso richiede un riesame dopo il completamento delle mestruazioni per escludere o chiarire la diagnosi.

Un'analisi delle urine eseguita durante i giorni critici in grado di rilevare un numero maggiore di globuli bianchi, globuli rossi, così come le cellule dello strato interno dell'utero e del muco.

Come prendere l'urina per l'analisi durante le mestruazioni

Ci sono regole per la preparazione e la consegna delle urine per evitare che le impurità entrino nel materiale per l'analisi, il che può distorcere il risultato dello studio. Il problema principale della raccolta di urina per l'analisi durante le mestruazioni è precisamente che è molto difficile evitare che il flusso mestruale entri nel materiale raccolto a causa di motivi anatomici.

La preparazione preliminare per la consegna dell'analisi delle urine è che per 1-2 giorni prima dello studio dovrebbe evitare un intenso sforzo fisico, abbandonare l'uso di prodotti che macchiano l'urina (carote, barbabietole, coloranti alimentari, vitamine). Nel caso di farmaci (soprattutto diuretici), è necessario chiarire con il medico la necessità della loro cancellazione prima dell'analisi. Inoltre, prima dello studio dovrebbe limitare l'uso di acqua minerale, che può influenzare l'indice di acidità delle urine, nonché di abbandonare l'uso di bevande alcoliche.

Prima di raccogliere l'urina, lavarsi accuratamente le mani e sciacquare i genitali esterni (lavare dalla vagina all'ano e lavare accuratamente l'igienico usato).

Per la raccolta delle urine, è meglio usare contenitori di plastica speciali acquistati in farmacia o emessi in laboratorio. In tal caso, se non è possibile acquistare un contenitore per farmacia, è possibile raccogliere l'urina in un barattolo di vetro con un coperchio a chiusura ermetica, che deve essere preventivamente sterilizzato.

Per analisi, se non diversamente indicato, viene raccolta la prima urina del mattino. La porzione iniziale scende in bagno, il resto viene raccolto in un contenitore in modo che i genitali esterni con capacità non vengano a contatto. Per l'analisi clinica sono necessari almeno 70 ml di urina. Deve essere consegnato al laboratorio il prima possibile, non oltre due ore dopo la minzione. Nella stagione calda, è possibile utilizzare un refrigerante per consegnare il materiale al laboratorio, ma non è possibile congelare l'urina.

È conveniente eseguire la raccolta di urina con un tampone al di fuori delle mestruazioni, poiché consente di evitare che le secrezioni vaginali entrino nel materiale.

Per ottenere il risultato di analisi più accurato durante la raccolta delle urine durante le mestruazioni, è necessario seguire una serie di regole aggiuntive.

Dopo il bagno degli organi genitali, è necessario utilizzare un tampone igienico pulito (in assenza di uno, è possibile utilizzare un tampone di cotone o garza), che aiuterà a prevenire il sangue mestruale di entrare nel materiale raccolto. È conveniente eseguire la raccolta di urina con un tampone al di fuori delle mestruazioni, poiché consente di evitare che le secrezioni vaginali entrino nel materiale.

Se è necessario produrre urine bakposev e non c'è possibilità di aspettare fino alla fine delle mestruazioni, si raccomanda di raccogliere l'urina in ospedale usando un catetere uretrale, questo impedirà l'ingresso di impurità nelle urine. Allo stesso modo, è possibile raccogliere l'urina durante le mestruazioni prima di un intervento chirurgico urgente.

Come può il risultato dell'analisi delle urine essere distorto durante le mestruazioni?

La presenza di impurità nelle urine cambia le sue proprietà fisiche, la composizione chimica, influenza la composizione del sedimento.

Normalmente, l'urina ha un colore giallo chiaro. L'urina durante le mestruazioni può acquisire una tonalità viola, che è caratteristica di alcune malattie renali. Inoltre, l'urina può diventare torbida, che è un indicatore di una serie di malattie degli organi del sistema urogenitale, fegato, pancreas e neoplasie.

Durante le mestruazioni, la gravità specifica delle urine può essere falsamente gonfiata. Di solito aumenta con il diabete, l'insufficienza cardiaca.

Un'analisi delle urine eseguita durante i giorni critici in grado di rilevare un numero maggiore di globuli bianchi, globuli rossi, così come le cellule dello strato interno dell'utero e del muco. Un numero significativo di eritrociti nelle urine è osservato in malattie renali, urolitiasi, neoplasie, ipertensione, ecc. Un numero maggiore di leucociti è osservato durante i processi infiammatori negli organi del sistema urinario. Inoltre, i batteri che sono normalmente assenti possono essere trovati nel materiale raccolto durante il periodo mensile.

Per l'analisi generale, è necessario raccogliere la prima urina del mattino, per altri studi possono essere richieste altre condizioni per la raccolta del materiale.

In ogni caso, un singolo test delle urine non è sufficiente per fare una diagnosi. Tuttavia, i risultati che vanno oltre i limiti della norma sono una causa per ulteriori ricerche.

È possibile eseguire un test delle urine durante le mestruazioni

È possibile eseguire un test delle urine durante le mestruazioni

Passare un esame delle urine è un altro modo per condurre ricerche e determinare la presenza di malattie nel corpo di una donna. Esistono i seguenti tipi di test delle urine:



  • analisi giornaliera
  • analisi dei processi infiammatori nascosti secondo Nechiporenko
  • campioni di urina per Zimnitsky
  • analisi generale

Affinché l'urina sia il più sterile possibile durante le mestruazioni, è necessario prenderla solo in un certo modo. Altrimenti, il risultato potrebbe essere distorto.

Come eseguire un test delle urine durante le mestruazioni

Alla domanda se sia possibile passare l'urina durante le mestruazioni, non c'è una risposta chiara. Se le scadenze non sono strette, allora è meglio posticipare questo studio fino alla fine delle mestruazioni, ma se i risultati devono essere ottenuti nel prossimo futuro, ci sono due modi per minimizzare il rischio di risultati inaffidabili. È meglio passare l'urina durante le mestruazioni attraverso un catetere inserito nel canale urinario. Questo può essere fatto solo da uno specialista. La procedura è piuttosto spiacevole, ma il materiale risultante non sarà modificato da fattori esterni.

Ci sono alcune regole su come superare un test delle urine in modo che il risultato sia il più affidabile.



  • Prima di passare il materiale, una donna deve fare una doccia. Per evitare che il risultato dell'analisi venga distorto, è vietato utilizzare agenti antibatterici e disinfettanti.
  • Devi prendere la prima urina del mattino. L'intervallo tra le visite al bagno dovrebbe essere di almeno 4 ore. Prima di raccogliere il materiale, è necessario inserire un tampone per impedire al sangue e all'epitelio di entrare nel materiale da donare.
  • Con una mano è necessario aprire le labbra e pulire la pelle intorno all'uretra con un panno sterile. È importante pulire solo dal pube all'ano e non altrimenti. Altrimenti, puoi mettere i batteri nella vagina.
  • La prima parte di urina dovrebbe essere saltata.
  • L'urina viene raccolta e consegnata solo in un contenitore sterile. Eventuali altri contenitori sono severamente vietati per la raccolta di analisi.
  • La quantità media di materiale raccolto deve essere di almeno 40 ml.

Cosa può influire sulle mestruazioni durante l'esame delle urine?

Di norma, le mestruazioni possono distorcere i risultati delle fasi microscopiche e chimiche dello studio. Il sangue mestruale può contaminare il campione per il test, portando a risultati falsi.

Prima di tutto, le mestruazioni possono alterare i segni fisico-chimici dell'urina raccolta. Un cambiamento nel colore delle urine può indicare la presenza di malattie nel corpo di una donna. E il sangue intrappolato nel materiale studiato dal tratto genitale femminile, può cambiare significativamente il colore. Se il colore delle urine è scuro, non di paglia, il medico può suggerire una malattia epatica o cistifellea. E se l'urina ha una tinta rossa, allora è possibile una malattia come la glomerulonefrite.

Molto spesso, durante l'erogazione di urina durante le mestruazioni, epitelio e globuli rossi entrano nel materiale da esaminare, il che può indicare la presenza di malattie. Inoltre, l'urina nei primi giorni del ciclo diventa torbida. E in un corpo sano, la norma è un materiale di prova trasparente.

Quando si sottopone un esame del sangue durante le mestruazioni, il medico può suggerire tali malattie come insufficienza cardiaca, diabete mellito, disfunzione epatica e sindrome nefrosica nel paziente. Di regola, questi risultati sono falsi e sono associati ad un aumento della proporzione di urina durante le mestruazioni.

Inoltre, la presenza nell'urina dell'epitelio durante le mestruazioni può comportare l'assunzione di un medico circa la presenza di un tumore nel corpo. Inoltre, l'epitelio nelle urine può parlare di malattie come ittero, febbre, urolitiasi, cistite cronica, intolleranza alle droghe e persino il cancro alla vescica.

Inoltre, il medico può sospettare la presenza di batteri nel sistema urinario. Per escludere la presenza di uretrite, cistite o pielonefrite, è necessario almeno riprendere l'analisi. Forse il medico assegnerà un appuntamento per condurre un test batteriologico.

Di norma, quando si effettua un'analisi durante le mestruazioni, il numero di leucociti aumenta nelle urine. Un aumento di questo indicatore può indicare processi infiammatori nei reni e nel canale urinario.

Di conseguenza, passando l'analisi durante le mestruazioni, è possibile ottenere risultati falsi positivi. Per evitare ciò, è meglio aspettare la fine delle mestruazioni.

È possibile passare l'analisi delle urine durante le mestruazioni?

I risultati dell'analisi delle urine sono un indicatore importante per la diagnosi rapida di malattie, ad esempio, come parte di esami preventivi. A volte la ricerca è richiesta immediatamente. Come comportarsi con una donna quando la procedura coincideva con le mestruazioni. Non tutti sanno se un test delle urine può essere eseguito durante le mestruazioni.

Il giusto approccio alla procedura

Non ci sono controindicazioni rigorose per la raccolta delle urine durante i giorni critici, ma la procedura in questo momento non è auspicabile. Molte donne usano farmaci antidolorifici per alleviare il dolore, che può anche influenzare i risultati del test.

Un altro problema è ottenere secrezioni vaginali nel campione e distorcere il risultato. L'uretra si trova vicino alla vagina, quindi il rischio di contaminare il campione durante le mestruazioni è molto alto. La composizione dell'urina raccolta nei giorni critici può essere distorta e alla donna verrà diagnosticata una diagnosi errata. Questo porta a farmaci non necessari e effetti collaterali dalla terapia.

È necessario informare il medico che ha prescritto la procedura delle mestruazioni. Se possibile, l'analisi dovrebbe essere posticipata.

Quando c'è un bisogno urgente di raccogliere l'urina, il medico seleziona un altro metodo o alcuni metodi di campionamento del biomateriale. Una donna può usare un tampone. Qualche volta è consigliato passare l'urina attraverso un tovagliolo di garza di cotone. Questo metodo viene utilizzato in situazioni facili quando non vi è alcuna minaccia di una patologia grave. In situazioni particolari, l'urina viene raccolta dal catetere uretrale.

Quali test sono controindicati

Se devi passare l'urina durante le mestruazioni, devi consultare un medico. Non puoi fare analisi giornaliere, così come campioni per Zimnitsky e Nechiporenko. La raccolta di urina secondo Zimnitsky è complicata nelle prestazioni, specialmente durante le mestruazioni. Questi risultati sono estremamente importanti per la diagnosi. I dati possono mostrare un aumento dei globuli rossi o delle proteine.

L'analisi clinica (generale) può essere inaffidabile anche quando si utilizza un tampone.

Se il medico non è avvisato a che ora è stata raccolta l'urina, la diagnosi potrebbe essere falsa. Anche una piccola quantità di sangue nelle urine è un segno di patologia dei reni o della vescica. Di solito, l'urina è di colore giallo, senza sedimenti e senza impurità, ma quando arriva il flusso mestruale diventa rosso o marrone.

L'analisi delle urine durante le mestruazioni può falsamente rivelare non solo sangue, ma anche batteri, sedimenti, muco. Pertanto, si raccomanda di prendere una coltura per la flora e la sensibilità diversi giorni dopo le mestruazioni.

Inoltre, durante le mestruazioni, la composizione e le proprietà del sangue cambiano. L'ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti) aumenta, il numero di leucociti diminuisce, i cambiamenti di coagulabilità, quindi non è necessario donare sangue anche quando non ci sono indicazioni urgenti. Durante questo periodo, non eseguire test per marker tumorali e malattie infettive femminili. Durante le mestruazioni, puoi donare il sangue per studiare i livelli ormonali. Indipendentemente dal ciclo, puoi donare il sangue per i test sierologici.

Come raccogliere correttamente l'urina per l'analisi

Per ottenere un'analisi affidabile e accurata, è necessario seguire alcune regole. Il giorno prima della procedura, è necessario ridurre l'attività fisica, eliminare l'assunzione di alcol. Non mangiare cibi che possono colorare e modificare la composizione delle urine - sono barbabietole, carote, spinaci, una grande quantità di acqua minerale. È meglio sospendere l'uso di complessi vitaminici e diuretici.

È necessario preparare un barattolo sterile o comprare un contenitore di plastica in una farmacia. Garantisce la sicurezza dell'urina raccolta. Anche se non ci sono le mestruazioni, è imperativo lavarsi prima di raccogliere l'urina.

Il sapone antibatterico o disinfettante non deve essere usato - viola la microflora naturale. Tali agenti possono alterare i dati di semina batterica.

Prima di raccogliere l'urina, si dovrebbe mettere un tampone nella vagina - non mancherà lo scarico delle urine. Se non lo è, puoi fabbricarti dal cotone e un pezzo di benda sterile, in casi estremi, da un batuffolo di cotone. Nel contenitore preparato è necessario raccogliere solo la porzione media di urina, cercando di non disturbare la sterilità del piatto. La prima e l'ultima frazione vengono scaricate nel water.

L'urina deve essere raccolta al mattino, non prima di 4 ore dopo l'ultimo svuotamento della vescica. 40-50 ml è sufficiente. Il barattolo è coperto e inviato al laboratorio entro due ore dalla raccolta.

Come influenza mensile sui risultati dell'analisi

Se l'analisi è compilata in violazione delle regole, il risultato potrebbe essere inaffidabile. Scarico uterino - muco, globuli rossi, globuli bianchi facilmente entrare nelle urine. Il medico ritiene erroneamente l'aumento dei globuli rossi come patologia:

  • malattia renale;
  • pietre nell'uretere;
  • tumori maligni;
  • malattie infettive e infiammatorie del sistema urinario;
  • infiammazione di altri organi interni.

La trasparenza del biomateriale è ridotta a causa della comparsa di globuli rossi ed epitelio nei giorni critici. L'urina torbida diventa sullo sfondo di farmaci o forti sforzi fisici. La comparsa di proteine ​​nelle analisi durante le mestruazioni è falsamente riconosciuta come un segno di diabete, infiammazione e tumore. L'epitelio uterino è considerato un sintomo di urolitiasi, cancro della vescica, cistite.

Con un aumento della densità urinaria, il medico può suggerire malattie cardiache, disfunzione epatica e funzionalità renale. Aumentare il livello dei leucociti (leucocituria) è falsamente considerato un processo infiammatorio degli organi urinari.

Considerato quanto sopra, possiamo concludere che è meglio passare l'urina diversi giorni dopo le mestruazioni. Altrimenti, c'è un grande rischio di ottenere risultati falsi, ma non ha senso in una diagnosi del genere.

Mensile: è possibile eseguire un test delle urine

È abbastanza difficile trovare una persona che non sia mai stata testata nella sua vita. Non di rado ci sono situazioni in cui è necessario modificare il programma per avere tempo libero per visitare la clinica. La causa più comune è l'inizio delle mestruazioni (spesso questo può verificarsi in contrasto con il ciclo) proprio quando è necessario superare un test delle urine. Cosa fare in questa situazione? È possibile passare l'urina durante le mestruazioni? Questo articolo aiuterà ad affrontare questo problema e fornisce anche consigli su come passare correttamente l'urina durante le mestruazioni.

L'effetto delle mestruazioni sui risultati

L'analisi delle urine è una procedura che determina la conformità dei prodotti metabolici con effetti patologici e appropriati, così come gli effetti di cellule, microrganismi, batteri, enzimi. L'urina è una specie di rifiuto prodotto dai reni. Secondo i dati finali, è possibile definire sia la normale attività dell'organismo, sia le deviazioni. I rifiuti prodotti vengono trasportati lungo la via urinaria alla vescica, dove inizia ad accumularsi nell'uretra. Il processo di escrezione attraverso l'uretra, mentre il contatto con l'organo sessuale è inevitabile.

I sistemi urinario e riproduttivo coinvolgono vari organi, ma il canale attraverso il quale l'urina viene scaricata verso l'esterno si trova abbastanza vicino al dotto vaginale (ne esce il flusso mestruale). Come risultato del minimo contatto, l'analisi delle urine durante le mestruazioni può essere distorta.

Durante il giorno, il colore dell'urina, così come le sue variazioni di concentrazione, quindi per la precisione dell'analisi dovrebbe prendere l'urina della raccolta del mattino.

Se si analizza l'urina durante il ciclo mensile, è possibile che il colore cambi e, in base ad esso, la presenza di alcune malattie molto importanti è determinata in laboratorio. Anche se il materiale raccolto a tutti gli effetti mostrerà i risultati più accurati.

L'analisi delle urine viene effettuata in più fasi:

  1. L'ispezione visiva, nel processo è determinata dal colore, dall'olfatto.
  2. Ricerca chimica, comprendente 9 elementi contenuti nell'urina. Il coefficiente di leucociti, muco, cellule endometriali, eritrociti, proteine ​​è inizialmente stimato. In base ai dati ottenuti, il medico curante diagnostica la malattia o viceversa, conferma la sua assenza.
  3. L'esame microscopico delle urine contribuisce al calcolo identificato e accurato del numero di cristalli, cellule e batteri.

Un esame chimico misura il numero di corpi sanguigni. Se la malattia è assente, non ci sono processi infiammatori nel corpo, il coefficiente dei globuli rossi sarà minimo. Il loro numero aumenterà solo quando appare un pericolo per il normale funzionamento del corpo. In questo caso, i globuli rossi iniziano ad agire attivamente e cercano di correggere la situazione da soli. Ciò significa che se le secrezioni di sangue raggiungono il campione di urina, il risultato dello studio sarà distorto. In situazioni in cui l'analisi delle urine deve essere eseguita con urgenza, è opportuno aderire a raccomandazioni non complicate per la raccolta di un campione di urina.

Come prendere l'urina durante le mestruazioni

Cellule e batteri, che si trovano sulla pelle degli organi genitali, possono contaminare il campione di urina e rendere i risultati dello studio distorti, non accurati. Ecco perché il flusso mestruale può essere una fonte di inquinamento. L'analisi delle urine durante le mestruazioni può essere presa, ma per raccogliere un campione pulito di urina, è necessario seguire queste semplici regole.

Come prendere l'urina durante le mestruazioni:

  • le mani devono essere lavate accuratamente prima di iniziare la procedura;
  • lavare bene i genitali con l'uso obbligatorio di sapone antibatterico, quindi, se possibile, inserire un tampone per interrompere temporaneamente la scarica;
  • cerca di evitare di toccare l'interno del contenitore delle urine, quando apri il contenitore, metti il ​​coperchio all'interno;
  • quindi è necessario iniziare la minzione, è molto importante tenere le pieghe genitali della pelle con le mani per evitare il contatto con il campione di urina;
  • dopo aver rimosso la prima porzione di urina, sostituire il contenitore di prova con le urine e raccogliere circa 40 ml di "porzione centrale" senza fermare il flusso;
  • non permettere al pene di toccare i bordi del contenitore della raccolta delle urine;
  • completa minzione nella toilette;
  • Il coperchio del contenitore di prova deve essere chiuso saldamente, quindi un test delle urine deve essere presentato al laboratorio per ulteriori indagini.

Se vengono prese in considerazione tutte le raccomandazioni sopra riportate, è possibile ottenere risultati di analisi accurati, ma la procedura deve essere eseguita solo dopo aver completato il ciclo mestruale per ottenere risultati corretti.

Condizioni di analisi delle urine durante le mestruazioni

L'arrivo delle mestruazioni prima del test può apportare modifiche alla diagnosi e al trattamento di una particolare malattia. Spesso il viaggio in ospedale può essere posticipato. Ma una serie di motivi (la necessità di ricerche precoci in laboratorio, un programma di lavoro intenso per il paziente) non consentono di posticipare le analisi. È necessario scoprire quali studi possono essere effettuati durante questo periodo e quali no, perché possono influenzare significativamente il risultato. Inoltre, non dimenticare che è necessario avvisare il medico e l'analista del problema.

È possibile fare un'analisi

Le analisi del materiale durante le mestruazioni possono essere passate. Ma dovrebbe essere chiaro che la composizione dell'urina dipende fortemente da fattori interni, quindi i risultati del sondaggio potrebbero essere distorti.

Urina al acquisisce mensili tonalità originale, in modo che il medico può sospettare limitare la cistifellea e il fegato. nuvolosità considerevole dal contenuto eccessivo di globuli rossi dell'epitelio e può causare che uno specialista nominerà esame biochimico. Inoltre, durante il ciclo, l'indicatore della gravità specifica cambia - cresce. Se si raggiunge il valore limite, può essere sospettata problemi con il cuore e il fegato, diabete, sindrome nefrosica.

Inoltre, non dimenticare che durante le mestruazioni la probabilità di cadere nelle batteri nel sangue è aumentato più volte a seguito dell'uso di tamponi e tamponi. Il gran numero di batteri nelle urine indica malattia pielonefrite, cistite o uretrite.

Assicurati di avvertire il medico e apporterà le opportune modifiche ai risultati.

Quali test è vietato portare con PMS

Il materiale biologico di una donna nell'ICP contiene inclusioni estranee che modificano in modo significativo la composizione dell'urina. Per questo motivo, non è consigliabile superare i test delle urine dei seguenti tipi:

In alcuni casi è possibile eseguire test giornalieri e urinari generali, ma è necessario comprendere che la probabilità di ottenere un risultato verificato diminuisce.

I tipi di ricerca sopra descritti, se una donna ha PMS, possono contenere componenti del sangue. Questo, a sua volta, può causare una diagnosi errata.

Regole di raccolta

L'adempimento di alcune regole per la raccolta delle urine durante il ciclo mestruale ti consentirà di ottenere il risultato più veritiero. Quindi:

  • lavare accuratamente le labbra prima della procedura;
  • non usare sapone e prodotti per l'igiene;
  • durante la consegna immediata di urina per usare un tampone di cotone pulito (lo scarico non cade nel liquido);
  • raccogliere l'urina media (i primi secondi di rilascio vanno in bagno, quindi procedere direttamente alla raccolta);
  • utilizzare solo contenitori sterili e puliti;
  • inviare i risultati al laboratorio entro e non oltre 2 ore dopo la procedura.

Gli operatori sanitari, avvertiti che l'urina è fornita da una donna con le mestruazioni, prima passare attraverso uno strato di cotone idrofilo. Questa procedura contribuisce al ritardo del sanguinamento.

Le ragioni per cui è necessario fare analisi delle urine durante le mestruazioni possono essere molte. Tuttavia, se è possibile, è meglio aspettare fino alla fine del ciclo mestruale. Il periodo più favorevole per lo studio di incontinenza nelle donne - è 5-7 giorni dopo il PMS, o per 7-10 giorni prima del ciclo mestruale previsto. Durante questo periodo, l'urina viene a suoi parametri biochimici mediati su Stato e identificare la patologia sarà più facile. In questo caso, puoi aspettare un risultato affidabile.

Surrender urine durante le mestruazioni

Tutti sanno che l'urina può essere raccolta per l'analisi in qualsiasi momento. Un campione di urina del primo mattino è considerato il più prezioso, perché è più concentrato e affidabile. Tuttavia, a volte i medici inviano analisi per le donne che attualmente hanno una regolamentazione. Pertanto, molti di loro si chiedono se sia possibile eseguire un test delle urine durante le mestruazioni.


La vagina e l'uretra (uretra) sono abbastanza vicine l'una all'altra. Pertanto, una donna in questo periodo non può sempre ottenere un campione puro.

In questi casi, assicurati di avvisare il medico delle mestruazioni. Ed è a discrezione del medico che si possono trarre conclusioni sui test di riacquisto o sulla prescrizione di un trattamento basato sulla storia medica e sull'esame fisico, se necessario.

Regole generali per la raccolta delle urine

Per ottenere risultati affidabili dell'analisi delle urine, è necessario rispettare alcune condizioni:

  1. Container. Il miglior serbatoio di raccolta delle urine deve avere un ampio ingresso, una potenza sufficiente ed essere monouso; Puoi comprarlo in farmacia.
  2. Preparazione per il test:
  • al mattino, dopo almeno otto ore di sonno notturno, comprese almeno quattro ore di accumulo di urina nella vescica;
  • mantenere una nutrizione normale;
  • rifiuto di assumere farmaci che potrebbero influire sul livello dei parametri misurabili (ad esempio, antibiotici).

Per la ricerca medica, è necessario raccogliere la prima urina del mattino dopo aver accuratamente lavato e asciugato la pelle attorno ai genitali esterni. La prima parte dell'urina deve essere drenata nella toilette e quindi, senza interrompere il flusso, viene raccolta in un contenitore preparato in precedenza con un volume di circa 50 ml. Per l'analisi, è sufficiente raccogliere almeno 10 ml.

La nave campione ermetica deve essere consegnata al laboratorio con il nome, la data, il tipo di analisi. Se necessario, il contenitore deve essere conservato in frigorifero a una temperatura di 2-8 ° C per non più di due ore. I sedimenti urinari, in particolare i suoi componenti, sono instabili e soggetti a rapidi cambiamenti irreversibili.

Come passare l'urina

In che modo la mestruazione influenza l'analisi delle urine?

L'analisi delle urine è un gruppo di test chimici e microscopici che rilevano sottoprodotti di metabolismo, cellule, enzimi cellulari e batteri normali e anormali. È uno spreco dal lavoro dei reni e contiene tutto ciò che non è richiesto dal corpo; tali detriti viaggiano dai reni alla vescica attraverso gli ureteri e poi nell'uretra e fuori.

L'urina raccolta secondo le istruzioni, di regola, è gialla e relativamente trasparente e chiara. Tuttavia, anche durante il giorno, il colore, la quantità, la concentrazione e il contenuto potrebbero differire leggermente a causa dei diversi componenti.

Un'analisi delle urine completa consiste in tre fasi di test separate:

  1. Un'ispezione visiva che valuta colore, chiarezza e concentrazione.
  2. Analisi chimica, che determina la composizione di 9 sostanze, fornendo preziose informazioni sulla salute e possibili malattie.
  3. Esame microscopico che identifica e calcola il tipo di cellula e altri componenti, come batteri, muco, cristalli.


L'analisi chimica delle urine misura il numero di cellule del sangue in un campione. La presenza di globuli rossi è chiamata ematuria e la presenza di emoglobina è nota come emoglobinuria. Le persone di solito hanno una quantità minima di globuli rossi, ma anche un piccolo aumento può indicare varie malattie e problemi, tra cui malattie del tratto urinario e del tratto urinario, lesioni, effetti di droghe e intenso sforzo fisico.

È importante notare che il risultato della contaminazione di un campione di urina con sangue mestruale può indicare la presenza di globuli rossi. Pertanto, è molto importante chiedere al medico che ti ha inviato per l'analisi se è possibile passare l'urina durante le mestruazioni per i test.

Inoltre, l'esterasi dei leucociti può anche essere deformata se l'urina non è adeguatamente raccolta per la ricerca. È un enzima presente nei globuli bianchi. Pertanto, la presenza di questa sostanza nelle urine indica un aumento del numero di leucociti, che possono indicare malattie come:

  • glomerulonefrite;
  • pielonefrite;
  • infezioni batteriche dell'uretra;
  • infiammazione delle vie urinarie.

Inoltre, il sangue mestruale può cambiare l'esame microscopico, che determina le sostanze presenti nelle urine. Questo può manifestarsi in un numero maggiore di globuli rossi e bianchi.

Indagando su tali potenziali distorsioni, la risposta alla domanda se l'urina può essere trasmessa durante le mestruazioni è ambigua. Tutto dipende dalla ragione per cui il paziente sta facendo l'analisi. Pertanto, è importante parlare con il medico della corretta asepsi prima di prelevare un campione di urina.

Come passare l'urina durante le mestruazioni

Tutti i batteri e le cellule della pelle circostante possono contaminare il campione e interferire con l'interpretazione dei risultati del test. Ecco perché il sangue mestruale e le perdite vaginali possono anche essere fonti di inquinamento. Pertanto, al fine di raccogliere un campione pulito di urina, è necessario rispettare alcune condizioni.

Ecco alcune linee guida per l'assunzione di urina durante le mestruazioni:

  1. Lavarsi le mani prima della procedura.
  2. Lavare e asciugare accuratamente i genitali con sapone antibatterico, inserire il tampone.
  3. Se il contenitore ha un coperchio, aprilo e appoggia la superficie interna. Non toccarlo con le dita.
  4. Per pulire i genitali e l'uretra, così come l'area intorno agli organi genitali, apri le pieghe della pelle genitale su un lato, quindi usa l'altra mano per pulire l'area intorno all'uretra con salviettine imbevute di alcol; è necessario asciugare di fronte a fronte in modo che i batteri da passaggio posteriore non arrivino a un'uretra.
  5. Inizia a urinare nella toilette, mentre è necessario tenere a distanza le pieghe genitali della pelle.
  6. Dopo la prima porzione della porzione rilasciata, sostituire la tazza di raccolta del campione nella corrente di urina e raccogliere circa 40 ml della "porzione centrale" senza fermare il getto.
  7. Non toccare il bordo della ciotola per l'area genitale.
  8. Finisci di urinare nella toilette.
  9. Chiudete attentamente il contenitore e consegnatelo in laboratorio.

Quando si tratta di se è possibile passare l'urina durante le mestruazioni, devono essere presi in considerazione diversi fattori.

L'amministrazione del portale categoricamente non raccomanda l'auto-trattamento e consiglia di consultare un medico ai primi sintomi della malattia. Il nostro portale presenta i migliori specialisti medici ai quali puoi registrarti online o per telefono. Puoi scegliere tu stesso il dottore giusto o lo raccoglieremo per te assolutamente gratis. Inoltre, solo registrando attraverso di noi, il prezzo di una consultazione sarà inferiore rispetto alla clinica stessa. Questo è il nostro piccolo regalo per i nostri visitatori. Ti benedica!

Per Ulteriori Articoli Sul Mensile