Principale Complicazioni

È possibile camminare durante le mestruazioni in un lettino abbronzante - che può causare scottature durante i giorni critici

Una bella abbronzatura color bronzo cioccolato è un merito di un moderno lettino abbronzante. Poche ore in una cabina speciale, puoi goderti la pelle perfetta. Posticipando la guida della bellezza e un viaggio al solarium avrà con l'inizio delle mestruazioni. Il fatto che non puoi essere irradiato durante i giorni critici, hai sentito tutte le bellezze. E perché questo divieto esiste, unità ipotizzano.

L'effetto dell'abbronzatura sul corpo della donna durante le mestruazioni

L'abbronzatura ottenuta in lettini abbronzanti riempie il corpo di vitamina D, migliora le condizioni della pelle, elimina le eruzioni dell'acne, aumenta la vitalità e l'ormone della felicità. Durante le mestruazioni, tutto non sta andando secondo i piani. Potrebbe verificarsi quanto segue:

  1. Aumento del sanguinamento

Mentre si trova in un lettino abbronzante, la pelle di una donna è esposta a temperature elevate. Ciò influenza il funzionamento del sangue, ti permette di circolare più fortemente di quanto non influisca agli organi della piccola pelvi. Inizia il sanguinamento È rischioso andare al solarium per 2-4 giorni di mestruazioni, se durano 5 giorni. Nel primo e nell'ultimo giorno delle mestruazioni, il flusso di sangue ai genitali non sarà così critico. Le scottature solari non porranno fine alla grossa perdita di sangue.

  1. Compromissione del benessere

L'arrivo delle mestruazioni è accompagnato da uno stato debole del corpo. Con la perdita di sangue, una donna diventa vertigini, nausea. Nella cabina abbronzante è aumentata la temperatura. Anche con un buon sistema di ventilazione, gli effetti del calore sulla pelle influenzeranno negativamente il benessere di una donna. Stare nella cabina abbronzante minaccia di mal di testa, debolezza, vertigini, perdita di coscienza, vomito. La procedura potrebbe essere incompleta.

  1. Esacerbazione di malattie

Una visita al solarium durante le mestruazioni minaccia una donna con una esacerbazione di malattie attuali e malattie croniche che si svolgono in una forma latente. Se, insieme alle mestruazioni, ci sono processi infiammatori nel corpo, la rottura della ghiandola tiroidea, i raggi ultravioletti del lettino abbronzante complicheranno la situazione. Dopo la procedura di abbronzatura, dovrai sottoporti a una terapia intensiva.

  1. Rischio di infiammazione

Una visita al salone di abbronzatura durante il periodo mestruale avviene con un tampone all'interno. I raggi ultravioletti riscaldano la superficie del corpo, il sangue inizia a circolare vigorosamente. La quantità di scarico aumenta. Il tampone mantiene il sangue all'interno, creando condizioni favorevoli per la riproduzione degli agenti patogeni. Dopo un viaggio al solarium, la vita continua come al solito ei microrganismi rimasti sulla superficie della vagina distruggono la microflora, causando l'infiammazione delle ovaie, delle appendici e dell'utero. Un'escursione nel solarium durante le mestruazioni continuerà nell'ufficio del ginecologo.

  1. Abbronzatura irregolare

Durante le mestruazioni, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo della donna. Questo viene visualizzato sulla condizione della pelle. Spesso una donna nota prima dei giorni critici o durante l'acne mestruale, la pigmentazione è il risultato dell'influenza degli ormoni. Frequentare un lettino abbronzante a cadenza mensile può trasformarsi in un'abbronzatura irregolare. La pelle sarà macchiata. E tutto questo non viene presto.

  1. Nessun effetto

Secondo gli esperti, andare al solarium per le mestruazioni è uno spreco di denaro al vento. Durante le mestruazioni, la quantità di melanina nel corpo diminuisce. Questo ormone è responsabile dell'abbronzatura. La procedura non porterà risultati. La pelle rimarrà la stessa di prima di visitare lo stand.

La mancanza di abbronzatura è la cosa migliore che può essere da visitare un solarium con le mestruazioni. Non vale il rischio per la salute. Puoi sempre trasferire una sessione per diversi giorni.

Se hai davvero bisogno, puoi abbronzarti?

Ci sono situazioni in cui una donna non può rifiutarsi di andare al solarium. Familiarizza con tutte le possibili conseguenze di cui hai bisogno. Fai tutto il possibile per ridurre l'impatto negativo.

  • Prima di andare al solarium con le mestruazioni, devi trascorrere diverse ore in uno stato calmo. Valuta il tuo benessere. La quantità di flusso mestruale. In caso di indisposizione e aumento del sanguinamento, le scottature devono essere eliminate.
  • È necessario eseguire la procedura di lavaggio 2 ore prima di visitare il solarium, 3 ore dopo. Invece di una guarnizione, è necessario utilizzare un tampone, dopo la solarizzazione, sostituire immediatamente la guarnizione.
  • Mutandine meglio andare via. Il tessuto proteggerà i punti più delicati del corpo di una donna.
  • Usa la maggior parte dei cosmetici per l'abbronzatura sotto l'influenza dei raggi ultravioletti.

È possibile garantire il tuo benessere durante il tuo soggiorno nello stand. È impossibile prevedere il risultato dell'abbronzatura. Se dopo la procedura appare un colore di leopardo maculato sul corpo, o non ci sarà alcun effetto - colpa tua!

Attualmente, gli esperti sostengono l'opinione che ottenere l'abbronzatura attraverso i raggi ultravioletti ha un effetto negativo sulla pelle in generale. Con frequenti visite a un salone di bellezza con un servizio simile, si possono sviluppare tumori della pelle e una serie di altri effetti collaterali. Se la tinta bronzea della pelle non viene rifiutata, almeno non dovresti farlo nei giorni critici.

COSA FARE SE HAI SCOPERTO MYOMEA, CYST, INFERTILITÀ O ALTRA MALATTIA?

  • Sei preoccupato per il dolore addominale improvviso.
  • E i lunghi periodi caotici e dolorosi sono già abbastanza stanchi.
  • Hai un endometrio insufficiente per rimanere incinta.
  • Evidenziare marrone, verde o giallo.
  • E i farmaci raccomandati per qualche motivo non sono efficaci nel tuo caso.
  • Inoltre, la debolezza costante e i disturbi sono già entrati saldamente nella tua vita.

Esiste un trattamento efficace per endometriosi, cisti, fibromi, ciclo mestruale instabile e altre malattie ginecologiche. Segui il link e scopri cosa consiglia il capo ginecologo della Russia.

E 'possibile prendere il sole nel solarium con cadenza mensile e come farlo in sicurezza

Prendere il sole fa bene alla salute - il livello di vitamina D aumenta, la condizione della pelle migliora, gli ormoni della felicità si producono di più. Ma è possibile andare al solarium durante le mestruazioni? In che modo la seduta influisce sullo stato di salute - i dottori mettono argomenti diversi.

Il mito o realtà dell'abbronzatura durante le mestruazioni

Scienziati che e IARC hanno condotto uno studio sugli effetti sul corpo quando utilizzano dispositivi per l'abbronzatura artificiale dal 1992. Come risultato delle osservazioni, si è scoperto che se una persona ha un'immunità debole, patologie ereditarie o acquisite e altre deviazioni di salute, si dovrebbe ricorrere a scottature artificiali senza necessità medica con cautela.

Anche la reazione del corpo delle donne che frequentano un salone di abbronzatura all'inizio del ciclo è ambigua. Il risultato dell'abbronzatura artificiale può essere utile solo se sono state seguite tutte le raccomandazioni per preparare la sessione.

Ginecologi opinione

Durante le mestruazioni, è controindicato applicare trattamenti termici che aumentano la temperatura corporea. Si tratta di bagni caldi e caldi per i piedi, bottiglie d'acqua calda sullo stomaco o attaccate ai piedi, bagni russi e turchi, bagni turchi di tutti i tipi, tra cui saune e solarium. Sostengono il divieto dal fatto che quando il corpo viene riscaldato il sangue circola più velocemente attraverso i vasi. Ciò aumenta il rischio di insorgenza di sanguinamento. La perdita di un grande volume di plasma con fluido mestruale provoca attacchi di vertigini, nausea, aritmia e picchi di pressione.

Spiegazione: quando l'endometrio viene respinto, ci sono molti capillari aperti nell'utero, quindi con l'aumentare della temperatura il volume delle secrezioni aumenta in modo significativo. Tuttavia, questo riduce significativamente il tempo di trombina - il periodo durante il quale il sangue riesce a coagularsi con la partecipazione di trombina e protrombina.

Poiché il meccanismo di formazione di trombi è disturbato a causa dei periodi rapidamente escreti e pesanti, i vasi sanguinano a lungo, si verifica sanguinamento uterino. Può essere fermato solo con l'aiuto di un medico qualificato.

I ginecologi raccomandano di posticipare una visita al solarium nel momento in cui termina la mestruazione. A causa della debolezza e della temperatura elevata dell'aria, una donna può perdere conoscenza senza essere riuscita a informare i salutisti sul deterioramento della salute.

Esiste la possibilità di complicazioni cutanee: il cloasma può comparire dopo l'abbronzatura. Si tratta di macchie di colore marrone con chiari confini che coprono un'ampia area del corpo. Principalmente si verifica nelle donne con infiammazione nell'utero, nelle ovaie, nelle tube di Falloppio. Questi sono endometrite, annessite, ooforite, salpingite e patologia simile. Il decorso delle malattie croniche può essere complicato, l'erosione della cervice dell'utero può aumentare, una cisti nell'ovaio può esplodere, può svilupparsi la mastopatia.

Opinione di cosmetologi-dermatologi

Piccole fluttuazioni nel livello di estrogeni e progesterone si verificano durante tutto il ciclo, ma il picco è nei primi giorni del ciclo mestruale. Ciò influenza negativamente la condizione della pelle, i brufoli appaiono, le aree squamose e questo influenza l'uniformità dell'abbronzatura, le macchie di pigmento possono formarsi. Nella maggior parte dei casi, si verificano come una reazione del corpo all'irradiazione ultravioletta durante la regolazione ormonale.

C'è una possibilità che a causa del basso livello di melanina, la cui produzione si ferma quasi all'inizio del ciclo, non sarà possibile abbronzarsi affatto e la pelle riceverà solo scottature o irritazioni.

Opinione clienti saloni di cosmetologia

Nella stagione fredda, l'argomento "È possibile prendere il sole in un solarium con periodi mensili" è sempre pertinente. Nei forum, le donne lasciano attivamente il loro feedback. Due terzi dei pazienti lamentano un peggioramento della salute, vertigini, annerimento degli occhi durante la procedura. Ci sono casi in cui le mestruazioni sono riprese dopo poche ore dall'abbronzatura. Spesso, le ragazze si lamentano che l'abbronzatura si stacca in 3-4 giorni. Solo il 10% delle donne che hanno lasciato il feedback sul forum è stato soddisfatto del risultato, ma ha preso il sole per 3-4 giorni dall'inizio del ciclo.

Consigli per visitare il solarium con cadenza mensile

La persona bruciata dal sole è associata a salute, mancanza di affaticamento e buon umore. Questa è l'impressione che le donne vogliono ricreare e andare al solarium. Ma ci sono diverse regole per visitare i centri di cosmetologia, non solo durante le mestruazioni.

Il solarium offre il massimo beneficio a novembre e marzo. In questo momento, la carenza di vitamina D è più acuta, e il sole estivo è ancora lontano. Le sessioni sono raccomandate per fare un corso di 12 procedure effettuate durante il giorno. Inizia con un tempo minimo trascorso sulla piattaforma del solarium. Quindi, durante 3-5 visite, la durata della sessione e la potenza della lampada aumentano gradualmente fino al raggiungimento del MED - la dose minima di eritema, che corrisponde al tipo di pelle. Per il periodo del mese fai qualche giorno di pausa.

Le istruzioni quando si utilizza un lettino abbronzante sono le seguenti.

  1. La pelle dovrebbe essere pulita. Due ore prima della sessione, è necessario rimuovere il trucco e fare una doccia, infine risciacquare con acqua fredda. Si consiglia di usare gel al posto del sapone.
  2. Non puoi andare al solarium dopo una sauna, una depilazione, un peeling meccanico o chimico.
  3. Prima della sessione, rimuovere le lenti a contatto, tutti i gioielli, comprese le forcine e i capelli, rimossi sotto il cappuccio. Questo eviterà ustioni e non lascerà aree incombuste sul corpo.
  4. Dovrebbe essere applicato al cosmetico della pelle con la proprietà di protezione contro le radiazioni ultraviolette nel solarium e non dal sole.
  5. Durante la procedura, gli occhi dovrebbero essere coperti con occhiali con occhiali neri spessi, e i capezzoli - con cerchi speciali di diametro piccolo (stikini). Labbra ricoperte di rossetto igienico.
  6. Alla fine della sessione, la crema corpo viene applicata dopo l'abbronzatura. La doccia non richiede prima di 3 ore.

È consentito frequentare un lettino al mese in quei giorni in cui lo scarico è già scarso. Al momento della sessione, la donna deve usare un tampone, che viene cambiato in un pad immediatamente dopo la procedura, e assicurarsi di indossare biancheria intima. È molto importante uscire immediatamente dal solarium, non appena si manifestano i minimi segni di deterioramento del benessere - vertigini, debolezza o scurimento degli occhi. La presenza successiva sulla piattaforma può essere pericolosa per la salute.

conclusione

Si consiglia di ricevere informazioni su se è possibile visitare il solarium durante le mestruazioni per ricevere una consulenza individuale da un dermatologo, ginecologo e specialista della mammella. Dopotutto, le complicanze derivano dalla presenza di malattie, dalla suscettibilità al sanguinamento, da cattiva salute, da sindrome premestruale, da disturbi ormonali e da un'immunità debole, e non a causa delle mestruazioni.

Abbronzatura durante il mese

Molte donne moderne sono preoccupate della situazione riguardo al fatto che sia possibile andare al solarium durante le mestruazioni. Ci sono molte affermazioni contraddittorie su questo, ma la maggior parte dei ginecologi ritiene che l'uso di un solarium durante questo periodo non sia del tutto sicuro. E per conferma - il 90% di tutti i casi, una visita al solarium durante i giorni critici ha un impatto negativo sulla salute delle donne.

Leggi in questo articolo.

Qual è il danno abbronzatura durante le mestruazioni

Durante il periodo mestruale, tutte le donne nel corpo subiscono vari cambiamenti. Il livello degli ormoni si riduce e iniziano le mestruazioni che, sotto l'effetto del calore, possono provocare gravi emorragie. In questi giorni, i medici non consigliano di fare il bagno, visitare un bagno e una sauna. Questo vale anche per rimanere nel solarium.

È dannoso andare al solarium durante le mestruazioni perché:

  • La quantità di scarico aumenta. È noto che la quantità di sangue rilasciata durante le mestruazioni dipende dalla temperatura ambiente. Più calda e calda è l'aria, più velocemente scorre il sangue attraverso i vasi sanguigni. Pertanto, è necessario abbandonare le procedure di abbronzatura nel solarium per il periodo delle mestruazioni.
  • Il corpo di una donna nel periodo di sanguinamento mestruale è altamente vulnerabile a vari tipi di effetti negativi.
  • La sensibilità della pelle aumenta.
  • La produzione di melanina nella pelle è ridotta al minimo.
  • Lo stato generale di salute può peggiorare, poiché la perdita di sangue influisce sulla salute della donna. Potresti avere le vertigini, cadere o saltare la pressione, sentire una forte debolezza.
  • Avere malattie croniche può dare una complicazione. Questi includono erosione cervicale, mastopatia, annessite, cisti, endometriosi e altre malattie ginecologiche ed endocrinologiche.
  • L'abbronzatura sarà irregolare. Poiché il livello degli ormoni nel periodo delle mestruazioni varia notevolmente, può influire sull'uniformità dell'abbronzatura. Spesso le donne sviluppano pigmentazione della pelle, patologie pustolose e alterazioni del tono della pelle durante le mestruazioni. Pertanto, a volte è possibile notare l'attaccatura irregolare dell'abbronzatura. Per ripristinare l'equilibrio della pelle, in tali casi, si raccomanda di prestare particolare attenzione all'equipaggiamento protettivo.

Raccomandazioni per una visita sicura al solarium

Il solarium è popolare da molto tempo. Questo è un ottimo rimedio per l'acne, la dermatite e alcuni tipi di eruzioni cutanee. Lì puoi riempire la mancanza di vitamina D, che garantisce il normale funzionamento del corpo. E cosa posso dire dell'abbronzatura uniforme, che conferisce ad ogni donna ulteriore attrattiva. Per ottenere una bella abbronzatura, dovresti seguire alcune delle seguenti regole:

  • Se inizi il tuo periodo, è meglio posticipare una visita al solarium per un'altra volta, almeno per gli ultimi giorni del tuo periodo;
  • Se una donna si sente anche un po 'malata (la perdita di sangue è vertigini, dolori di stomaco), si raccomanda di abbandonare la procedura e non rischiare la propria salute;
  • Le procedure idriche devono essere eseguite 2 ore prima o 3 ore dopo. Durante le procedure, è preferibile utilizzare un tampone anziché un pad e quindi sostituirlo con un pad. Per motivi igienici, è meglio lasciare la biancheria intima sul corpo.
  • Si consiglia di coprire le aree vulnerabili: capezzoli - stikini (cerchi speciali), mettere un cappello sui capelli, mettere il rossetto sulle labbra. Le lenti a contatto devono essere rimosse e devono essere indossati occhiali speciali per l'abbronzatura.
  • Si consiglia di utilizzare i cosmetici il più possibile. I fondi per l'abbronzatura in un salone di abbronzatura sono diversi da quelli utilizzati per ottenere un'abbronzatura regolare. L'abbronzatura artificiale è considerata più morbida e innocua di quella naturale, in quanto ha un basso grado di radiazioni. Le apparecchiature abbronzanti non emettono dannose onde ultraviolette. Alla vigilia del lettino abbronzante, è consigliabile pulire la pelle in modo che l'abbronzatura sia uniforme.

conclusione

Sulla questione se sia possibile prendere il sole nel solarium durante le mestruazioni, la risposta è semplice: non è desiderabile e tutto dipende dal corpo della donna. Non è necessario sacrificare la salute per la bellezza. Dopo tutto, questo non è un viaggio al mare, quando durante le vacanze vengono mensilmente. Una visita alla spa può essere posticipata per un paio di giorni. Tuttavia, in una procedura, la creazione di un'abbronzatura uniforme a tutti gli effetti non funzionerà e una breve interruzione tra una sessione e l'altra non influirà probabilmente sulla qualità complessiva dell'abbronzatura.

Krasnoyarsk portale medico Krasgmu.net

Le ragazze moderne sono spesso interessate a sapere se è possibile andare al solarium durante le mestruazioni.

Le mestruazioni non sono casualmente chiamate "giorni critici". In questo momento, la donna si sente male, può anche provare dolore - in breve, questa condizione seriamente "bussa fuori" per diversi giorni.

Una donna vuole sempre avere un bell'aspetto. Con un'abbronzatura leggera puoi dare alla tua pelle un aspetto sano e riposato. L'abbronzatura è utile durante le mestruazioni?

L'uso della luce ultravioletta

Oltre all'aspetto estetico dell'abbronzatura, secondo i cosmetologi professionisti, elimina l'acne, tratta la psoriasi, vari eczemi e dermatiti. Il grande vantaggio è il fatto che, sotto l'influenza dei raggi ultravioletti, vengono prodotte più vitamina D e l'ormone della gioia: la serotonina.

Nonostante il fatto che i filtri non permettano il passaggio dei raggi più aggressivi dello spettro C, questa procedura è sicura solo per le persone assolutamente sane. Come essere nei giorni critici quando coincidono con il programma di visite al solarium, è possibile prendere il sole durante le mestruazioni?

Solarium durante il periodo

Tuttavia, la maggior parte dei ginecologi e specialisti sono inclini al 90% a credere di non poter andare al solarium durante il periodo. Questo non è così importante e urgente, puoi sempre saltarlo, altrimenti ricostruire il programma. Ma l'incuria di questa raccomandazione può portare a conseguenze molto disastrose.

Possibili complicazioni durante la visita al solarium durante le mestruazioni

I giorni critici complicano abbastanza la vita: dolore nel basso addome, nella parte bassa della schiena, aumento della suscettibilità del sistema endocrino, ghiandole mammarie, pelle, nausea, debolezza, mal di testa. Qual è il danno dalle scottature durante le mestruazioni? Il solarium nei giorni mensili può portare a:

  • Un forte calo della pressione sanguigna. La condizione è caratterizzata da vertigini, nausea, debolezza spontanea fino alla perdita di coscienza.
  • A dolore più pronunciato durante le mestruazioni.
  • Aumentare la quantità di scarico. L'esposizione alle alte temperature porta al surriscaldamento del corpo - la circolazione sanguigna aumenta, quindi, il sanguinamento aumenta. Non c'è da stupirsi che avvertano che in un momento così delicato, si dovrebbe evitare l'esposizione prolungata al sole, bagni caldi, visite alle saune. Anche la presenza di ventilazione nel solarium non è in grado di proteggere dall'abbondanza eccessiva di secrezioni.
  • Per il verificarsi di qualsiasi infezione, in quanto crea un ambiente favorevole caldo per la crescita dei batteri.
  • Violazione del ciclo mensile. Lo scarico eccessivamente abbondante può verificarsi nel mese successivo o, al contrario, troppo scarso. Forse la completa assenza di mestruazioni.
  • Eruzione allergica, macchie di pigmento (vitiligine), irritazioni e infiammazioni sulla pelle sono conciate durante le mestruazioni. Ma il fatto è che la melanina naturale pigmentata scura in questo periodo è prodotta molto meno e la pelle potrebbe reagire in modo inadeguato all'esposizione ai raggi ultravioletti.
  • Pitiriasi, che è comune nelle persone che vivono in climi caldi. Esiste la possibilità che un fungo simile al lievito, che interferisce con la sintesi della melanina, inizi a progredire dopo l'abbronzatura. Inoltre può crescere papillomi.
  • Violazione degli organi genitali femminili. Forse lo sviluppo di patologie, gravi malattie ginecologiche e persino infertilità.
  • La complicazione di malattie ginecologiche esistenti: endometriosi, mastopatia fibrosa, cisti, erosione cervicale. La condizione può essere complicata.

Queste manifestazioni possono essere attribuite agli effetti collaterali dell'abbronzatura, perché non si verificano affatto, ma esiste la probabilità di manifestazioni. Sicuramente possiamo dire che non dovresti andare al solarium in presenza di infezioni e malattie ginecologiche. Se sei sicuro del tuo corpo e della tua salute, allora per sicurezza consulta un ginecologo esperto che può dare raccomandazioni specifiche.

Non fare affidamento solo sulle recensioni, ad esempio le ragazze che non hanno avuto reazioni negative dopo i raggi UV. Non è un dato di fatto che non siano iniziati processi infiammatori, che si faranno conoscere in futuro.

Come prepararsi per un solarium?

Una risposta inequivocabile alla domanda - è possibile visitare un solarium con periodi mensili - non esiste. Succede che la situazione non può essere ritardata e se andrai ancora al solarium durante le mestruazioni, allora vale la pena considerare alcune delle sfumature. Per ridurre i rischi di conseguenze negative, dovresti prendere in considerazione:

  • È meglio evitare una visita al salone nel mezzo dello scarico. Aspetta, quando il loro numero diminuisce leggermente, ad esempio, puoi posticipare l'escursione per 3-4 giorni di mestruazioni.
  • Immediatamente prima della procedura, utilizzare un tampone e dopo aver sostituito il tampone alla guarnizione. Ciò contribuirà ad evitare il verificarsi del processo infiammatorio.
  • Per una sufficiente idratazione della pelle, le procedure dell'acqua saranno utili 2 ore prima dell'esposizione ai raggi ultravioletti e 3 ore dopo. Immediatamente fare la doccia non ne vale la pena. La pelle calda può essere riportata alla normalità con una crema dopo il sole con un effetto rinfrescante e idratante.
  • Non dovresti usare creme abbronzanti standard. Dare un vantaggio ai cosmetici progettati direttamente per l'abbronzatura artificiale.
  • Proteggi le zone delicate: lubrifica le labbra, applica gli stucchi all'areola e ai capezzoli, indossa occhiali, sui capelli - un berretto e lascia l'intimo nella biancheria intima.
  • Usa molti liquidi. Dopo una sessione e facendo una doccia, cerca di evitare l'attività fisica e prenditi il ​​tempo di riposare in posizione supina per evitare la scoperta di forti emorragie.

La bellezza, ovviamente, richiede sacrifici, ma non è necessario sacrificarsi a un sacrificio così grande, perché un lettino abbronzante non è nemmeno un viaggio verso il mare. Puoi camminare a intervalli di tempo diversi. Ad ogni modo, dopo una procedura, un'abbronzatura uniforme non funzionerà e una breve interruzione è improbabile che abbia un impatto significativo sulla qualità dell'abbronzatura in generale.

È possibile nel solarium durante le mestruazioni

Il solarium è un dono di un secolo di tecnologia moderna. Con esso, anche un inverno freddo e nevoso può diventare il proprietario di un'abbronzatura di bronzo. Solo una cosa può oscurare questa circostanza. Tutti sanno che in questo momento non è permesso visitare il solarium. Le raccomandazioni si basano sulle osservazioni dei ginecologi per la reazione del corpo femminile in determinate situazioni.

Dovrei astenermi dal visitare il solarium nei giorni critici

Alcuni esperti non sono d'accordo su questo argomento, ma la maggior parte sostiene all'unanimità che ottenere un'esposizione artificiale al sole durante le escrezioni attive può essere dannoso per la salute. Questo risultato è notato nel 90% dei casi.

L'intensità delle mestruazioni è associata alle caratteristiche individuali del corpo e alla temperatura ambiente. Più calda è l'aria, maggiore è la velocità del flusso sanguigno nei vasi.

Pericolo di abbronzatura durante le mestruazioni

Ci sono diversi motivi per cui i ginecologi sconsigliano vivamente di frequentare questa procedura durante le mestruazioni. Tutti si manifestano individualmente, ma nessun dottore si assumerà la responsabilità di affermare che un solarium sarà assolutamente sicuro durante questo periodo.

  1. Distribuzione irregolare o assenza di abbronzatura. Ciò è dovuto ai salti ormonali e influenza il lavoro dell'intero organismo. Le ragazze hanno notato la comparsa di macchie sulla pelle, l'acne. Inoltre, le mestruazioni portano ad una diminuzione della produzione di melatonina e, senza di essa, l'abbronzatura diventa impossibile.
  2. Aumento della quantità di scarico a causa dell'aumento della temperatura. Una visita al solarium è associata a un surriscaldamento del corpo a breve termine. Tuttavia, anche la ventilazione attiva non migliorerà la situazione.
  3. Vertigini e picchi di pressione. Con un aumento della perdita di sangue, lo stato di salute peggiora, si avvertono un crollo, sonnolenza e apatia.
  4. La possibilità di complicazioni di patologie del sistema riproduttivo. In una situazione normale, i disturbi potrebbero non manifestarsi per molto tempo. Durante il periodo delle mestruazioni, il corpo diventa suscettibile a qualsiasi fattore ambientale, quindi, se trascuriamo il regime tranquillo, che i medici consigliano di aderire, è possibile non solo aggravare i problemi esistenti, ma anche acquisirne di nuovi. Questo è particolarmente vero per malattie come l'erosione cervicale, cisti, annessiti, ecc.
  5. La sensibilità della pelle aumenta, a causa della quale può essere danneggiata durante l'esposizione attiva alle lampade abbronzanti ultraviolette. Essere lì per pochi minuti, è possibile ottenere una pelle bruciata o infiammazione.

C'è un'opinione secondo cui l'uso di un tampone in un solarium risolve il problema delle abbondanti secrezioni. Dal punto di vista estetico, questo è vero, ma mantiene anche il sangue respinto all'interno, che crea un ambiente favorevole per lo sviluppo di batteri e infezioni.

Consigli per un viaggio sicuro al solarium durante le mestruazioni

Ci sono alcuni fattori che incoraggiano le donne a trascurare le raccomandazioni mediche. I raggi ultravioletti sembrano una panacea magica per i problemi della pelle e contribuiscono anche alla produzione attiva di vitamina D, che ti fa sentire meglio e più felice. Per non parlare del fatto che il corpo abbronzato sembra attraente. Ma decidere se vale la pena rischiare la salute per il gusto di farlo è un'attività di una ragazza.

Per una sessione di successo, è importante attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Abbandona la procedura in caso di indisposizione.
  2. Durante l'abbronzatura utilizzare un tampone, che deve essere sostituito immediatamente dopo aver lasciato la cabina per l'irradiazione.
  3. Proteggi le aree più vulnerabili. Infissi speciali sono incollati sui capezzoli - stikini, sulla testa - un berretto e sugli occhi - occhiali da sole che proteggono la cornea e in particolare la pelle sottile delle palpebre. Le lenti a contatto devono essere rimosse.
  4. È necessario eseguire le procedure dell'acqua due ore prima della sessione e 3-4 dopo di essa. Il problema dell'igiene è uno dei più importanti durante le mestruazioni, ma se fai il bagno o la doccia prima di visitare un salone di abbronzatura, il corpo perderà umidità, quindi è importante farlo in anticipo.
  5. Non trascurare l'equipaggiamento protettivo per la pelle, senza dimenticare che le creme e lozioni per scottature sulla spiaggia e nel solarium saranno diverse. Le lampade artificiali non emettono radiazioni ultraviolette nocive.
  6. Prima della sessione è necessario pulire la pelle, quindi l'abbronzatura sarà più liscia.

conclusione

I ginecologi sconsigliano vivamente di utilizzare i servizi di un solarium nei giorni critici. Dopotutto, in questo modo, la cosa più preziosa che una persona ha è a rischio: la salute. È meglio posticipare una sessione in cabina piuttosto che pagare per mesi di trattamento complesso.

Posso andare al solarium durante le mestruazioni?

Non si può dire che sia controindicato per le ragazze andare in un salone di abbronzatura durante i loro periodi. Ma vale la pena ricordare che una tale procedura può causare seri problemi e persino danneggiare la salute di alcune donne.

Chi dovrebbe evitare di visitare le procedure di abbronzatura artificiale durante i giorni critici? E quali regole di adozione devono essere seguite per evitare conseguenze indesiderabili - questo sarà discusso ulteriormente.

Dovrei astenermi dal visitare il solarium nei giorni critici

I medici ginecologi raccomandano, se possibile, di trasferire ancora la procedura al solarium per un'altra volta. La ragione di ciò è il deterioramento della salute, che si osserva in molte donne dopo aver visitato il solarium.

Mentre si prende un'abbronzatura artificiale, l'intera superficie del corpo di una donna si scalda tanto quanto se avesse preso il sole per diverse ore sotto il sole cocente. Tale surriscaldamento del corpo provocherà l'accelerazione del flusso di sangue attraverso il corpo, e di conseguenza la quantità di scarico dalla ragazza aumenterà in modo significativo.

Se durante la dimissione mensile la ragazza è troppo abbondante, non dovresti rischiare e correre al solarium "proprio in questi giorni", cercando di decorare il tuo corpo con l'abbronzatura desiderata il più presto possibile. Tali azioni possono innescare l'apertura di sanguinamento.

Cosa può minacciare l'abbronzatura artificiale durante i giorni critici

Oltre ad aumentare la quantità di scarico da una donna, un lettino abbronzante può portare i seguenti problemi.

  1. Per provocare malattie "dormienti" - queste includono mastopatia, endometriosi, cisti, erosione cervicale, ecc. Se si visita il solarium durante il mese di improvvise cadute di temperatura, disturbi del riposo - tutto questo può causare l'aggravamento di questi disturbi.
  2. Per portare a un netto deterioramento della salute - già indebolito a causa della perdita di sangue, l'organismo soffre ancora di più da salti di temperatura, surriscaldamento e spesso a causa di questo aumento della perdita di sangue. Questo può far stare male una donna, lei rischia di avere la pressione alta, vertigini e nausea.
  3. Il solarium nei giorni critici ti permette di ottenere risultati non così attraenti come quando lo visiti nei giorni ordinari - il periodo delle mestruazioni è accompagnato dal rilascio di ormoni nel corpo femminile, che porta alla comparsa di macchie di pigmento sulla pelle, eruzioni cutanee di vario tipo, ecc. Tutto ciò insieme può influire sulla qualità dell'abbronzatura ricevuta dalla donna, e in alcuni casi l'abbronzatura potrebbe non essere applicata affatto.
  4. Il solarium durante le mestruazioni può peggiorare il decorso delle malattie della ghiandola tiroidea - i raggi ultravioletti provocano lo sviluppo della malattia, che non cade solo sulla pelle, ma anche sotto di essa. Questo effetto, tuttavia, è possibile solo quando si visita più di una volta al mese.

Come proteggersi dalle conseguenze spiacevoli quando si abbronza

Molte ragazze si stanno chiedendo: è possibile andare in un salone di abbronzatura se i periodi di mestruazione sono scarsi e non influenzano particolarmente il flusso quotidiano della vita?

Anche se questo è il caso, allora è meglio giocare sul sicuro e iscriversi alla procedura il primo giorno delle mestruazioni, o l'ultimo giorno, quando la quantità di scarica è minima rispetto agli altri giorni del ciclo.

Andare al solarium può portare molto divertimento. Ma non dimenticare che ci sono regole che devono essere seguite se una donna va al solarium durante le mestruazioni:

  • Sostituire il pad prima dell'abbronzatura con un tampone di alta qualità. Ma attenzione, poiché una maggiore secrezione durante l'abbronzatura sotto un sole artificiale può provocare il ristagno del sangue nella vagina, che minaccia l'insorgenza del processo infiammatorio in esso. Dopo aver completato la procedura, sostituire il pad con un pad;
  • non più tardi di 4-5 ore prima della procedura, fare una doccia e lavarsi accuratamente il corpo in modo che l'abbronzatura sia ancora più uniforme. Inoltre, non dimenticare di coprire la pelle con speciali cosmetici protettivi progettati per lettini abbronzanti;
  • Non dimenticare di mettere le labbra prima di abbronzare il rossetto igienico, che impedisce la pelle delle labbra dalle radiazioni ultraviolette. Inoltre, non dimenticare gli occhiali speciali per gli occhi che vuoi indossare. Se indossi le lenti a contatto, durante la procedura devono essere rimosse.
  • L'abbronzatura in un solarium può essere presa solo con i capezzoli protetti dalle radiazioni ultraviolette - per questo, i rilievi speciali dovrebbero essere rilasciati in cabina. Durante i giorni critici non dovresti liberarti delle mutandine prima dell'inizio della procedura - saranno anche almeno deboli, ma comunque protezione UV.

È possibile andare al solarium con il mensile che ogni ragazza decide per se stessa, a giudicare dallo stato della sua salute e in base al suo punto di vista. Ma abbiamo delineato gli avvertimenti.

Con il mensile è possibile andare al solarium?

Tutte le donne vogliono essere attraenti e ben curate, quindi prestano molta attenzione al loro aspetto. Bella abbronzatura uniforme: il sogno di ogni ragazza che osserva se stessa, e puoi prenderla nel solarium. Tuttavia, prima di andare lì, è necessario ottenere una risposta alla domanda: è possibile andare al solarium con cadenza mensile? Ci sono molte voci su questo argomento che non dovresti credere. I ginecologi di tutto il mondo hanno unito le loro osservazioni sulle donne e hanno emesso un verdetto: non è consigliabile visitare un solarium durante questo periodo.

Perché non dovresti prendere il sole nel solarium e nel sole?

Allora perché non puoi prendere il sole nel solarium durante le mestruazioni:

  1. La quantità di scarico aumenta. Le mestruazioni di ogni donna avvengono in modi diversi, ma non solo la genetica, ma anche la temperatura circostante influisce sulla quantità di scarico. Con il suo aumento, il sangue scorre più attivamente attraverso i vasi. Pertanto, durante il mensile vale la pena di rifiutarsi di andare al bagno e al solarium. Anche se un condizionatore d'aria è installato nella stanza, l'emorragia non sarà meno abbondante.
  2. Deterioramento del benessere. La perdita di sangue colpisce la condizione generale del corpo. Possono verificarsi debolezza, aumento della pressione o vertigini.
  3. Abbronzatura irregolare Durante il periodo delle mestruazioni, gli ormoni fluttuano nel corpo femminile, così tante persone notano l'apparizione di una eruzione cutanea, macchie di pigmento o cambiamento di colore della pelle in questi giorni. Quindi una gita al solarium durante le mestruazioni può trasformarsi in un'abbronzatura brutta e irregolare.
  4. Complicazioni di malattie. Se hai malattie ginecologiche, come l'erosione cervicale o la mastopatia, possono peggiorare.

Questo vale anche per l'abbronzatura al sole. Anche se il mensile è caduto in vacanza, non c'è bisogno di disperare. È meglio aspettare qualche giorno e non prendere il sole, piuttosto che dopo un'intera vacanza da curare e soffrire di spiacevoli conseguenze. L'utilizzo di un tampone sulla spiaggia aumenta la probabilità di infiammazione. Se non è possibile utilizzare un assorbente, il tampone deve essere sostituito più spesso di quanto indicato nelle istruzioni e sempre dopo il bagno.

Il corpo di ogni persona è individuale e alcune ragazze e credono che completamente durante il periodo mestruale si possa prendere il sole. Tuttavia, se non sono stati rivelati problemi, ciò non significa che non saranno la prossima volta. Non mettere a rischio la tua salute per un momento di desiderio.

Va anche tenuto presente che ci sono alcune controindicazioni, in presenza delle quali è assolutamente impossibile visitare un lettino abbronzante con cadenza mensile:

  • debolezza generale;
  • sensazioni dolorose;
  • scarica abbondante;
  • malattie nel campo della ginecologia (mastopatia, erosione cervicale, endometriosi, annessite, malattie della tiroide e altre)

Suggerimenti per visite sicure

Certo, non dovresti abbandonare completamente l'abbronzatura, perché non solo dà un'abbronzatura dorata, ma ha anche altri vantaggi: compensa la mancanza di vitamina D, elimina l'acne, la dermatite e altre eruzioni cutanee. Per ottenere una bella abbronzatura e non danneggiare la salute, si raccomanda di rispettare le seguenti regole:

  1. Se le mestruazioni iniziano, è meglio posticipare la visita a un altro giorno quando è già finita. Se sei irremovibile e le mestruazioni non ti fermano, allora devi scegliere i giorni più recenti delle mestruazioni, quando lo scarto è scarso e quasi finito.
  2. In caso di malessere (dolore addominale, vertigini, debolezza), è necessario rifiutare la procedura.
  3. Fare il bagno o la doccia dovrebbe essere di 2 ore prima di visitare il solarium o 3 ore dopo. Non è desiderabile rimuovere la parte inferiore della biancheria per motivi igienici.
  4. Assicurati di coprire le aree vulnerabili. Attaccati al bastoncino per i capezzoli: sono cerchi speciali, metti un cappello in testa e applica un balsamo protettivo sulle labbra. Si consiglia di rimuovere le lenti a contatto prima della procedura e indossare occhiali protettivi per lettini abbronzanti.
  5. È necessario applicare cosmetici al massimo. Lozioni speciali e creme abbronzanti sono diversi da quelli che sono progettati per ottenere un'abbronzatura regolare al sole. L'abbronzatura artificiale è più benigna del naturale perché ha un basso grado di radiazioni. Si consiglia di pulire la pelle il giorno prima della visita al lettino abbronzante per ottenere un'abbronzatura più uniforme.
  6. Si consiglia di trascorrere 10-12 sessioni con una pausa di almeno 1 giorno. È meglio iniziare con intervalli brevi (da 3-5 minuti) e aumentare gradualmente la durata e la potenza della lampada.

Riassumendo, possiamo dire che visitare il solarium durante le mestruazioni è indesiderabile. Non dovresti sacrificare la tua salute in nome della bellezza. Una visita al salone può essere posticipata per diversi giorni e ottenere una bella abbronzatura bronzo senza danni alla salute.

Scottature solari e mensili

Rappresentanti donne durante i giorni mensili hanno un disagio significativo durante l'adozione delle procedure solari. Molte donne in questa situazione, specialmente quelle in vacanza, si stanno chiedendo se prendere il sole nei giorni critici.

Molte persone non vogliono perdere tempo prezioso quando vogliono così tanto per ottenere un'abbronzatura di bronzo sulla spiaggia, o con il comfort in un solarium, senza danneggiare il proprio corpo.

In questo articolo troverai le risposte alle domande: è possibile andare in un solarium per le mestruazioni, se è possibile prendere il sole al sole, quando è meglio e quando è impossibile.

Caratteristiche dell'abbronzatura durante le mestruazioni

Le mestruazioni sono un processo naturale che si verifica nel corpo femminile ogni mese. Durante questo periodo si verificano cambiamenti ormonali, in cui alcuni ormoni aumentano, mentre altri diminuiscono.

Con tali cambiamenti, in tal caso, è possibile andare in un solarium o prendere il sole al sole durante il periodo?

Il fatto è che uno squilibrio di ormoni può causare, oltre agli sbalzi d'umore, anche l'abbronzatura e la pigmentazione irregolare. Ciò è dovuto al fatto che il corpo di una donna durante i giorni critici è soggetto a influenze esterne negative. E oltre a questo, aumenta la sensibilità della pelle.

Per dare una risposta universale e specifica a questa domanda non può nemmeno un professionista esperto in medicina. Nell'affrontare questo dilemma, alcuni fattori sono presi in considerazione: l'età della donna, il suo stato di salute, le condizioni meteorologiche generali e le caratteristiche climatiche.

Regole e raccomandazioni di abbronzatura in un solarium e al sole

È possibile andare al solarium e prendere il sole durante le mestruazioni senza danneggiare la salute?

Nonostante alcune incertezze in questa materia, gli esperti continuano a ritenere che sia possibile prendere il sole ogni mese se si intraprende qualche protezione e si seguono le raccomandazioni generali.

Le regole per l'abbronzatura al sole durante le mestruazioni:

  • Bere acqua fredda fresca ha un effetto benefico sulle condizioni generali del corpo e lo protegge dal surriscaldamento;
  • Prendere il sole è raccomandato al mattino fino alle 10, e la sera dopo 16 ore;
  • È necessario bloccare un posto sulla spiaggia con un baldacchino o un parasole dalla luce diretta del sole.
  • La durata della procedura non è superiore a 1 ora.

Con un corpo molto caldo c'è il rischio di sanguinamento uterino!

E puoi tranquillamente prendere il sole nel solarium durante le mestruazioni? Nell'abbronzatura artificiale in un solarium, il grado di radiazione è inferiore a quello del sole. È il più innocuo e gentile. Per ridurre il rischio di conseguenze negative quando si visita un solarium in giornate critiche, è possibile osservare le seguenti regole di visita:

  1. Utilizzare un tampone;
  2. Per proteggere il posto intimo delle mutandine non è consigliabile rimuovere;
  3. Usa la crema per l'abbronzatura artificiale;
  4. Dopo la procedura, applicare una crema con effetto idratante e rinfrescante;
  5. Bevi molta acqua;
  6. Si consiglia di riposare per 2 ore;
  7. Cerca di evitare il movimento attivo.

Dopo la procedura, è necessario sostituire il tampone con una guarnizione, poiché durante un salone di abbronzatura c'è una probabilità di ristagno del sangue seguita da un processo infiammatorio a causa delle secrezioni aumentate.

Controindicazioni

Molti esperti nel campo della ginecologia raccomandano in un periodo critico di abbandonare l'abbronzatura a causa dell'esposizione alle radiazioni ultraviolette.

Ma perché non andare al solarium e prendere il sole sotto la luce naturale durante le mestruazioni? Durante questi giorni, la temperatura corporea delle donne aumenta e i vasi sanguigni si dilatano. L'esposizione prolungata ai raggi ultravioletti porta al surriscaldamento e, di conseguenza, a un aumento della quantità di sanguinamento. Peggiora lo stato generale di salute, contribuisce all'esacerbazione delle malattie croniche.

Numerosi studi medici indicano che le scottature solari e l'abbronzatura durante le mestruazioni sono controindicate per i seguenti sintomi:

  • malattie ginecologiche: erosione cervicale, cisti, endometriosi;
  • altre malattie: malattie dei polmoni e sistema urogenitale, nevrosi, ipertensione, diabete mellito, patologia della tiroide;
  • fallimento del ciclo mestruale;
  • sensazione di malessere: nausea, vertigini, pressione alta;
  • dolore e crampi nell'addome inferiore;
  • aspetto di scarico pesante.

La salute richiede un'attenzione particolare. Per non danneggiare il tuo corpo, in ogni caso, non puoi prendere il sole nel solarium e il sole durante le mestruazioni con i fattori sopra indicati.

Durante il periodo delle mestruazioni, la melanina prodotta è nettamente ridotta, il che rende l'abbronzatura bronzea e uniforme e protegge la pelle dagli effetti negativi dei raggi.

In quali giorni delle mestruazioni è meglio prendere il sole

Secondo gli esperti, l'abbronzatura durante le mestruazioni è accettabile nei primi e negli ultimi giorni. Ecco perché:

  • Il primo giorno dell'inizio delle mestruazioni, l'afflusso di sangue non è così forte, e quindi puoi prendere il sole.
  • I prossimi due giorni sono il picco in abbondanza di secrezioni. In questo caso, la donna, oltre al dolore del basso addome, sente mal di testa e debolezza dell'intero organismo. Inoltre, possono verificarsi nausea e vertigini. Non è consigliabile frequentare un lettino abbronzante e prendere il sole in questi giorni critici.
  • Entro 4-5 giorni, i sintomi critici sono significativamente ridotti, il che consente di prendere i raggi ultravioletti con restrizioni al mattino o alla sera. Con ogni giorno successivo, lo stato del corpo ritorna normale e una donna può tranquillamente prendere le procedure solari.

Nel mezzo del secondo e terzo giorno delle mestruazioni - lo scarico più abbondante, si raccomanda di posticipare l'adozione delle procedure solari per 4 o 5 giorni.

Ottenere raggi ultravioletti dovrebbe essere sempre con moderazione, senza abusi, specialmente nei giorni critici. Con una sola procedura, è impossibile ottenere una pelle liscia e abbronzata. Una piccola pausa, anche se cade in giornate speciali per donne, generalmente non influisce sulla qualità dell'abbronzatura.

Date le caratteristiche individuali del corpo delle donne, è impossibile rispondere inequivocabilmente alla domanda se sia possibile andare in un solarium con le mestruazioni o prendere il sole con il mensile. In questo caso, la donna dovrebbe prendere in considerazione lo stato di salute e benessere e decidere se prendere il sole o meno. La cosa principale è prendere precauzioni e non farti del male. E se avete dubbi o domande, dovreste consultare un medico.

Quanto è sicuro abbronzarsi in un solarium con cadenza mensile

Una bella abbronzatura uniforme può decorare qualsiasi ragazza. Per non mentire per ore sulla spiaggia, le donne amano andare al solarium. La stagione estiva è troppo breve per durare abbastanza a lungo. Con un lettino abbronzante, questo non è un problema, e puoi avere la pelle di cioccolato tutto l'anno. Tuttavia, quanto è sicura questa occupazione nei giorni critici? È possibile andare al solarium per le mestruazioni, in modo da non danneggiare la loro salute? I medici hanno un atteggiamento negativo nei confronti di questa idea. Vediamo perché questo è e se ci sono delle eccezioni.

Aspetti positivi dell'abbronzatura artificiale

Per oltre 20 anni, gli esperti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità hanno studiato l'effetto dell'abbronzatura artificiale sul corpo umano. È stato stabilito che in dosi ragionevoli questa procedura è completamente sicura per le persone senza problemi di immunità.

Inoltre, non dimenticare l'aumento del livello di vitamina D nel corpo dai raggi ultravioletti durante l'acquisizione di concia. È anche possibile sbarazzarsi di alcune malattie della pelle. L'abbronzatura agita positivamente la quantità di ormoni secreti della felicità.

Tutto questo è ovviamente buono, ma è possibile andare in un solarium con periodi mensili? Durante questo periodo, il corpo femminile è particolarmente sensibile ai fattori esterni.

Danni da un lettino alle mestruazioni

  1. L'aumento della temperatura esterna porta al fatto che la donna aumenta la quantità di scarico. È improbabile che un'abbronzatura di 2 minuti abbia il tempo di avere un effetto sufficientemente significativo sul corpo durante le mestruazioni, ma non sarà eccessivamente assicurata.
  2. Il corpo femminile durante le mestruazioni diventa più vulnerabile alle influenze esterne, il che significa che un'abbronzatura intensa può fare più male che bene.
  3. Qualsiasi malattia ginecologica può essere esacerbata.
  4. È possibile andare al solarium durante le mestruazioni, e quindi chiedersi perché l'abbronzatura sia uscita irregolare. A causa dello squilibrio ormonale, sulla pelle possono comparire macchie di pigmento. Scolorimento irregolare della pelle sarà visibile solo a causa di scottature.
  5. Esiste il rischio di cloasma (aumento della pigmentazione della pelle, solitamente sul viso).
  6. Raggiungere il livello desiderato di concia sarà problematico. Per abbronzarsi, una donna ha bisogno di melanina, che praticamente non spicca nei giorni critici. Per questo motivo, è possibile frequentare un salone di abbronzatura durante il tuo periodo, ma questo è inefficace.

Come proteggersi mensilmente

Se si è deciso di ignorare tutti i consigli e andare per un'abbronzatura artificiale, quindi è necessario ascoltare, almeno per alcune regole. Per evitare problemi quando si visita un solarium, si consiglia di seguire semplici consigli:

  • vertigini, debolezza o malessere suggerisce che non puoi andare in un salone di abbronzatura adesso. I dolori mensili sono anche meglio a casa;
  • la protezione delle parti vulnerabili del corpo dovrebbe essere massimizzata. È necessario non solo rimuovere le lenti e indossare occhiali speciali, ma anche nascondere i capelli, coprire i capezzoli e applicare un rossetto speciale sulle labbra;
  • per l'abbronzatura artificiale si usano cosmetici speciali, che differiscono da quelli applicati al corpo durante l'esposizione al sole sotto il sole;
  • due ore prima delle procedure è necessario lavare e rimuovere tutto il trucco;
  • Hai bisogno di prendere il sole in un tampone e biancheria intima (requisiti di igiene), ma immediatamente dopo il lettino abbronzante sarà necessario modificare il tampone al pad. Ciò è dovuto al fatto che a causa del calore, lo scarico mensile ha iniziato a fluire più abbondantemente, che non dovrebbe ristagnare e causare processi infiammatori.
  • se, tuttavia, l'abbronzatura è richiesta durante le mestruazioni e non può essere posticipata, allora è meglio trasferire la procedura agli ultimi giorni del mese.

Quindi è possibile prendere il sole nel solarium per le mestruazioni, se si seguono le raccomandazioni sopra? È possibile, ma tutto dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Pertanto, la consultazione con un ginecologo a questo riguardo non sarà superflua.

Di solito, il medico dice che il calore eccessivo è dannoso per il corpo nei giorni critici e vi è il rischio di esacerbazione di alcune malattie. Di solito, il ginecologo chiede a sorpresa se è possibile attendere 5 giorni in modo che i periodi mensili siano finiti e poi continuare a visitare il salone di abbronzatura. Vale la pena pensare.

Il problema dal punto di vista di cosmetologi, dermatologi

Dal punto di vista della cosmetologia, anche l'abbronzatura durante le mestruazioni non è una buona idea. Il picco di fluttuazioni nel contenuto di estrogeni e progesterone cade nei primi 3 giorni del ciclo. In questo momento, la pelle mostra tutti gli effetti negativi di tali fluttuazioni. Più spesso, con le mestruazioni, inizia il peeling sul corpo e compare l'acne.

A causa della comparsa di problemi alla pelle, non puoi fare affidamento su un'abbronzatura uniforme quando visiti un lettino abbronzante durante le mestruazioni.

Gli estetisti raccomandano inoltre di astenersi dal visitare il solarium per il periodo delle mestruazioni a causa del basso contenuto di melanina, come riportato in precedenza.

In conclusione

Per riassumere, vorrei dire che si può prendere il sole in un lettino abbronzante durante il periodo, ma questo non è auspicabile. Se, comunque, non funziona per qualche motivo, allora dovresti seguire le regole di visitare un solarium e andare ad esso il 4 ° giorno del ciclo o dopo. In questo caso, un'abbronzatura veloce, bella e uniforme non può contare.

Correre aiuta a perdere peso, mantenersi in forma e migliorare il benessere. Lo sforzo fisico di ragionevole intensità ha sempre un effetto benefico sulla femmina [...]

Quando una donna ha un mal di stomaco prima delle mestruazioni, questo non è necessariamente dovuto al suo ciclo. Questo processo può essere chiamato [...]

Le mestruazioni sono un normale processo fisiologico che avviene durante l'età riproduttiva di una ragazza e una donna. A causa della natura di questo processo, sta cambiando

Con l'inizio delle ragazze mensili è necessario adeguare il proprio stile di vita. Nella maggior parte delle aree di attività, non è necessario modificare nulla, ma alcune situazioni [...]

Per Ulteriori Articoli Sul Mensile